LA JOMI A MESTRINO PER CONSERVARE IL SECONDO POSTO

 

JOMI SALERNO FOTOPenultima giornata di regular season cruciale nel campionato di serie A1 di pallamano femminile, in special modo per le prime posizioni in classifica. Alle 16 di sabato Indeco Conversano e Cassano Magnago si sfideranno con l’obiettivo l’una di chiudere il discorso primo posto, l’altra di tenere accesa la fiammella della speranza di riagganciare in extremis la seconda piazza occupata dalla Jomi Salerno. Le salernitane, due ore dopo e già consapevoli del risultato maturato in Puglia, affronteranno in trasferta l’Ali Mestrino. Una gara sulla carta agevole per Avram e compagne che dopo aver sfatato il tabù 2016 battendo una settimana fa Teramo alla Palumbo dovranno necessariamente conquistare l’intera posta in palio per blindare il secondo posto. Dovrebbe essere della contesa, ma probabilmente sarà il suo utilizzo sarà centellinato per evitare guai più seri, il capitano Antonella Coppola reduce da una settimana travagliata a causa di un fastidioso infortunio. Sarà invece sicuramente in campo, dopo l’ottimo esordio contro Teramo condito da 5 marcature, l’ultima arrivata in casa Pdo, l’italo argentina Amelia Belotti. Anche Iacovello ha risolto qualche piccolo contrattempo fisico. Per il resto tutte abili ed arruolabili in casa salernitana, con il coach Cardaci che presumibilmente effettuerà la solita rotazione utilizzando tutte le atlete a sua disposizione. Il Mestrino, come detto, è una compagine con alcune buone individualità come Nichifor e Moretti e qualche giovane talento emergente, ma è reduce da una brutta battuta d’arresto contro la cenerentola Schenna ed è sempre ancorata alla penultima posizione in classifica con soli 12 punti. La strada dunque sembrerebbe spianata per la seconda vittoria consecutiva di Salerno ma, soprattutto in uno sport come la pallamano, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *