Tra “dimenticanze” e negligenze aumentano le urgenze.

presidente lotitoLa Salernitana? Ma la gara non era in programma stasera”…. Fosse stata la dichiarazione di uno sportivo o di un comune tifoso poco attento, il clamore mediatico sarebbe stato del tutto ingiustificato. Tuttavia, quando a parlare in tali termini è il patron di una società di calcio, che dovrebbe avere negli atti di ordinaria amministrazione, l’organizzazione degli eventi che contraddistinguono un’intera stagione, a maggior ragione se l’interlocutore è consigliere federale, più che un buco nell’acqua si forma un vero e proprio oceano.  Com’è possibile che a domanda specifica sull’andamento di una squadra sottoposta alla propria  gestione societaria, un presidente risponda di non sapere nè orario nè risultato del match che poche ore prima l’aveva vista protagonista dell’ennesima brutta figura. Cosa rappresenta Salerno per il co-patron granata? ed ancora, quanto la posizione del ds Fabiani può legittimare Lotito  a disinteressarsi delle cose di casa granata. Eppure lo stesso comproprietario  del club è il primo a salire in cattedra per bacchettare i tifosi allorquando a suo parere il numero di presenze allo stadio non sia a lui  stesso gradito. Di fatto, pur essendone con il cognato il comproprietario, Lotito ha abdicato dal trono nel momento dell’urgenza con una dimenticanza che fa riflettere più che sorridere.  L’assenza che fa rumore si è sentita anche a Latina ed in casa con la Pro Vercelli, nonostante il patron abbia sempre “imputato” ai tifosi granata di macinare km a pur di stare vicino alla squadra. Ed allora, ci chiediamo: quali affari più urgenti hanno potuto in tal modo distrarre il patron, al punto tale da non ricordare gli impegni calcistici della propria squadra. Domenica , intanto,  in quel di Vicenza, Torrente si gioca (molto probabilmente) la panchina, mentre la Salernitana il proprio futuro. A proposito, il match, inizialmente previsto per le ore 12.30 ha subito una variazione di orario: qualcuno informi Lotito!!!

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *