Menichini “salva” Torrente. Fiducia condizionata e forzata al tecnico.

mister torrentePiù che una scelta dettata dalla reale fiducia nelle proprie qualità, quello tra Salernitana e Torrente sembra essere un vero e proprio compromesso: le prossime tre partite consecutive (si parte Martedì con la gara di Coppa con lo Spezia), due delle quali di campionato da disputare a Vicenza e Livorno in appena 10 giorni , diranno molto sul futuro di mister Torrente, che per la seconda volta in stagione a seguito della sconfitta interna di Trapani, è salito  sul banco degli imputati. Gli incontri ravvicinati, di certo, in questo momento di difficoltà non aiutano il trainer di Cetara, costretto a pagare per colpe non esclusivamente ad esso imputabili. Di fatto, la società granata ha confermato il tecnico, consapevole degli errori commessi in sede di calcio mercato ed in particolare per aver ancora sotto contratto mister Leonardo Menichini, che al momento costituisce un ostacolo non di poco conto, difficilmente superabile. L’alternativa in caso di esonero di Torrente non potrebbe che esser rappresentata dal tecnico di Ponsacco, ma in tal caso la scelta comporterebbe una messa in discussione della posizione del ds Fabiani per nulla compatibile con Menichini. Al momento, dunque, si decide di proseguire sulla stessa lunghezza d’onda al fine di evitare l’apposizione di un terzo allenatore a busta paga dopo Torrente e Menichini( difficilmente proteso ad una risoluzione del contratto): nessuna coerenza, nessun atto di clemenza verso Torrente. Trattasi di mera scelta opportunistica, quella concernente la conferma del tecnico di Cetara il cui futuro è legato al conseguimento di risultati onde evitare di lasciare il vessillo per colpe ascrivibili ad altrui.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *