Tesser: “Domani servirà tantissima concentrazione. Abbiamo bisogno di fare punti”

tesserNon sarà una gara come le altre per Attilio Tesser. Il tecnico biancoverde domani ritroverà il suo recente passato, la Ternana. Non c’è però spazio per sentimentalismi perché l’Avellino vuole dare continuità alla fondamentale vittoria di martedì e questo Tesser lo sa benissimo. Non a caso, durante la classica conferenza stampa di vigilia, il trainer dei Lupi esordisce così: “Quella di domani è un’altra partita estremamente importante. Abbiamo bisogno di punti perché non è cambiato nulla. Loro sono una buona squadra, strutturata. Noi dobbiamo pensare a noi stessi. Dobbiamo essere concentrati e fiduciosi. Non bisogno perdere un millimetro di concentrazione. Dobbiamo essere più che mai concentrati. Bisogna giocare con grinta e tanta intensità tenendo bene il campo, fondamentale in Serie B”.

Bisogna dare una svolta di risultati anche fuori casa?
“Ogni partita cerchiamo di fare questo. Non mi piace parlare di svolte. Abbiamo fatto una brutta partenza e adesso stiamo un po’ recuperando. La squadra ha sempre lottato. Mancava il risultato pieno e adesso lo abbiamo ottenuto. La speranza è ottenere i tre punti anche domani. Troviamo una squadra molto forte. Il campo di Terni è difficile e dovremo fare una grande prestazione per uscire da lì con un risultato positivo”.

È possibile un ritorno di Zito da titolare?
“Antonio sta bene e valuterò domani se schierarlo dall’inizio. In un modulo potrebbe rientrare in un altro no. C’è la possibilità di poter cambiare l’assetto tattico”.

Avenatti è il giocatore più da temere?
“Avenatti è un giocatore dalle grandi qualità. Ha questa fisicità abbinata a una grande qualità tecnica. Si appoggiano molto a lui. Stanno lavorando molto bene sulle fasce. Io alle qualità dei singoli credo, ma a mio modo di vedere sono sempre due squadre ad affrontarsi”.

Con la vittoria sull’Ascoli si è detto molto che la coppia migliore sia quella tra Mokulu e Tavano?
“Dopo una partita vinta è sempre più facile parlare. Trotta sta facendo molto bene ed è il capocannoniere di questa squadra. Con il rientro di Castaldo andremo a potenziare moltissimo il reparto avanzato. Con Tavano che si è sbloccato abbiamo davvero un attacco dalle grandi potenzialità. In attacco stiamo ruotando molto e tutti stanno facendo molto bene”.

Quali sono convocati?
“Ho finito l’allenamento da tre minuti. Devo valutare qualcosa con il medico prima di poter diramare la lista”.

Potremmo rivedere il 4-2-3-1 visto a La Spezia?
“È possibile, però martedì i tre a centrocampo hanno fatto molto bene”.

Come valuta la prestazione di Biraschi a destra?
“È un centrale e lo resterà. Si adatta molto bene schierato esterno, ma ha delle caratteristiche uniche”.

La prestazione di Chiosa?
“Molto bene. Marco ha risposto bene sul campo e domani giocherà”.

fontE: tuttoavellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *