Lazio: è sempre Primavera. L’undici di Simone Inzaghi si aggiudica la Coppa Italia con i pari età della Roma (video).

oikonomidis

Lazio: Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Seck; Murgia, Pace (84′ Rokavec), Verkaj (69′ Condemi); Tounkara, Palombi (56′ Rossi), Oikonomidis.
A disp.: De Angelis, Cotticelli, Dovidio, Pasqualoni, Germoni, Manoni, Milani, Capuano, Quaglia.
All.: S. Inzaghi.

ROMA: Marchegiani; Paolelli (89′ Soleri), Calabresi, Capradossi, Sammartino; D’Urso (55′ Vestenicky), Machin, Pellegrini; Verde, Sanabria, Ferri (64′ Di Mariano).
A disp.: Pop, Ciavattini, Marchizza, E. De Santis, Anocic, Ndoj, Vasco, Di Livio, Cedric.
All.: A. De Rossi.

Arbitro: Rapuano di Rimini. Assistenti: Cecconi e Raspolini. IV uomo: Giua.

Reti: 6′  e 42′ Oikonomidis.

Note: ammoniti Pellegrini (R), Tounkara (L), D’Urso (R), Condemi, Prce (L). Dopo il fischio finale espulso Soleri (R) per comportamente irrispettoso nei confronti del direttore di gara. Recupero 1′ pt, 5′ st.

La Lazio Primavera s’aggiudica al cospetto dei rivali di pari età della Roma la Coppa Italia di categoria grazie ad una doppietta messa a segno dall’attaccante australiano Oikonomidis.

In palla Tounkara ( prossimo a vestire il granata) autore di un assist.

Alla premiazione erano presenti anche il presidente Claudio Lotito ed Ighli Tare.

Oikonomidis potrebbe a questo punto far parte della colonia di giocatori che da Formello in massa potrebbe trasferirsi all’Arechi al fine di compiere il definitivo salto di qualità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *