“Gonfia la rete Calil”…L’attaccante è a secco da 5 turni.

27Quattordici reti realizzate, capocannoniere ed esorcista nei momenti di maggiore difficoltà per la Salernitana.

Caetano Calil negli ultimi tempi non sta affrontando un periodo facile, complice una condizione fisica che a partire dal match con il Matera è andata sempre più scemando.

Il “falso nueve” granata ha sempre giocato e tanto, spremuto ben oltre le residue energie fisiche da mister Menichini che ha preferito schierarlo al cospetto della squadra di Auteri nonostante il brasiliano non si fosse mai allenato per un fastidio muscolare agli adduttori nel corso dell’intera settimana antecedente il match perso al cospetto dei lucani.

Con il Catanzaro Calil fu tenuto a riposo, salvo poi ritornare da titolare nel match successivo vinto in rimonta con la Reggina ove dimostrò di non essere ancora al top della forma.

Il trend, invero, non è cambiato anche nell’ultima gara di campionato a Pagani dove Calil è apparso il fantasma del calciatore ammirato per tutto l’arco dell’attuale stagione.

Domani pomeriggio, Calil vorrà tornare al goal e timbrare nuovamente il cartellino nel quale non figura più dal match con il Benevento in cui siglò la rete del raddoppio granata dal dischetto.

L’ultima rete in campionato su azione risale alla gara interna con l’ Ischia: troppo poco per chi, nonostante l’etichetta del “falso nueve”, ha abituato la torcida granata a giocate e reti estrinseche di un talento sprecato per la Lega Pro.

Domani pomeriggio, Calil vorrà ritornare a gonfiare la rete avversaria: la Lupa Roma, in tal senso, è già avvertita.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *