Nola Città dei Gigli in festa.

Antonio Solla (al centro) e Sergio Ignoto (a sinistra)Festa grande in casa Nola Città dei Gigli a.s.d. Antonio Solla e Sergio Ignoto, esponenti di spicco
della neonata formazione bruniana di sitting volley, sono stati convocati dal tecnico della nazionale
italiana di sitting, Romano Piaggesi, per il raduno che si svolgerà il prossimo 1° aprile a Porto San
Giorgio. Una grande soddisfazione per i due ragazzi ma anche e soprattutto per la società bruniana,
onorata di poter annoverare tra le sue fila due atleti di così grande talento. La notizia arrivata nel tardo
pomeriggio della giornata di venerdì ha ravvivato le attività in svolgimento presso la
VolleyHouseBruno che, oltre ad ospitare tutto il settore giovanile bruniano, è oramai da quasi 6 mesi
divenuto un centro stabile per tutto il sitting volley campano.
Due atleti contemporaneamente convocati in una nazionale seniores, una squadra maschile ed una
femminile nella massima serie regionale, un settore giovanile in continua crescita e all’avanguardia
certificato dai marchi di Scuola Federale e il Marchio di Qualità d’Argento per l’attività giovanile, e tanti
progetti e sogni nel cassetto. Un momento magico per la grande famiglia del Nola Città dei Gigli a.s.d.
che, stando alle parole della presidentessa Elvezia Chiacchiaro, è stato suggellato dalla doppia
convocazione di Solla e Ignoto: “Siamo orgogliosi di Antonio e Sergio (ndr) – ha esordito il primo
dirigente bruniano – meritano questa chiamata in nazionale per tutto il lavoro e la passione che
mettono in campo durante la settimana. Sono due super atleti con un talento fuori dal comune che
hanno onorato la nostra società sposando il progetto Nola Città dei Gigli. Speriamo inoltre che questi
successi facciano ulteriormente crescere il nostro neonato settore sitting volley perché crediamo
fortemente in questa disciplina che stiamo seguendo e coltivando in maniera instancabile”.
Questo pomeriggio torneranno in campo le prime squadre targate McDonald’s. La serie C
femminile, alle ore 19 sarà impegnata sul campo della capolista Scafati, mentre la C maschile
andrà a caccia di punti salvezza in quel di Ischia (ore 16.30). Infine la D giovanile attende la
visita della Gsa Ariano Irpino al PalaMerliano (ore 17).
Nicola Alfano
Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *