Salernitana-Padova 3-0 Onda granata in un mare…Jallow

U.S. Salernitana1919: Micai; Perticone (21^s.t. Mantovani), Schiavi, Gigliottì; Anderson D., Akpa, Di Tacchio (38^ s.t. Di Gennaro), Castiglia, Casasola; Bocalon (17^ s.t. Jallow), Djuric. A disposizione: Vannucchi, Pucino, Vitale, Odjer,  Vuletich, Migliorini, Orlando, Anderson A,  Mazzarani. All.: Colantuono

Padova (3-4-2-1) Morelli; Capelli, Ravanelli, Trevisan; Salviato, Pulzetti, Cappelletti, Contessa (1^ s.t. Broh); Cappello (1^ s.t. Marcandella), Clemenza (30^ s.t. Guidone); Bonazzoli. A disposizione:  Perisan, Ceccaroni, Minesso, Sarno, Zambataro, Belinghieri, Vogliacco, Della Rocca, Mandorlini. All.: Pier Paolo Bisoli

Arbitro: sig. Di Paolo di Avezzano.

Assistenti: Vecch (sez. Lamezia Terme)/ Margani (sez. Latina)

Note: giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Al 5^ il direttore di gara Di Paolo s’infortuna ad un polpaccio. sostituito dal quarto uomo Federico Dionisi della sezione di Aquila dopo 7^ di interruzione.spettatori:9736

marcature:  30^p.t. Di Tacchio, 20^ s.t. Casasola, 24^ s.t. Anderson D (S).

Recupero:7’p.t., 4^s.t.

Ammoniti:Schiavi, Di Tacchio(s), Capelli, Pulzetti (P)

La Partita

Primo tempo

Al 5^ s’infortuna al polpaccio il direttore di gara. A seguito di un periodo di intervallo di 7^, il quarto uomo subentra in luogo del sig. Di Paolo.

26^ alla prima azione della gara, la Salernitana passa in vantaggio: da corner dalla destra battuto da Castiglia, Di Tacchio non ci pensa su e di sinistro, a volo, insacca la sfera alla sinistra dell’estremo difensore Merelli.

30^ Di Tacchio ci prende gusto: dalla medesima posizione del goal prova la conclusione di potenza ma la sfera non centra lo specchio della porta.

34^ dai 25 metri ci prova su punizione Gigliotti: la sfera finisce di un soffio alta sopra l’incrocio dei pali.

45^+7 su azione di contropiede Akpa si invola verso la porta, effettua uno scatto di 50 metri, penetra in area ma il diagonale è respinto dall’estremo difensore del Padova. Con quest’azione si conclude la prima frazione di gioco

Secondo tempo

16^ Clemenza su punizione dall’altezza della lunetta: la sfera sfiora il palo alla destra dell’estremo difensore.

20^ Il neo entrato Jallow va sul fondo e crossa sul secondo palo dove l’accorrente Casasola, tutto solo, non ha problemi ad insaccare a porta sguarnita. E’ il raddoppio della Salernitana.

24^ Jallow, entrato subito in partita, fa partire dalla propria area di rigore il contropiede che rifinisce in favore di Anderson D, il cui tiro di prima intenzione batte nell’angolino basso alla propria destra, l’estremo difensore Merelli.

29^ Traversa piena colpita su punizione da Salviato.

Dopo 4^ di recupero finisce la seconda frazione di gioco. Una Salernitana convincente batte con un sonoro 3-0 il Padova e conquista la prima vittoria in campionato. Venerdì prossimo tutti a Benevento

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *