Volley: La Salerno Guiscards batte due colpi

Jessica Lanari e Roberta Izzo. Parte da qui la costruzione della rosa della Salerno Guiscards che parteciperà al prossimo campionato di serie C femminile. Due veri e propri colpi di mercato per l’ambiziosa polisportiva presieduta dal presidente Pino D’Andrea che mette a disposizione di coach Tescione due giocatrici giovani ma che vantano esperienze importanti anche in categorie superiori.
Nata a Vetralla, provincia di Viterbo, Jessica Lanari dopo gli inizi nella serie C laziale, ha vinto con la Ternana Volley il torneo di serie C, giocando in B2 l’anno successivo; poi è passata al Palmi, in B2 vincendo il campionato, prima di approdare, sempre in B2 alla Royal Salerno, con Pino D’Andrea presidente. Poi le due stagioni con la maglia della Due Principati, vincendo un altro campionato di serie B2 mentre l’anno scorso ha giocato in serie C vestendo la maglia dell’Indomita con coach Tescione in panchina: «Sono davvero orgogliosa di entrare a far parte del progetto Salerno Guiscards – ha dichiarato Jessica Lanari – e soprattutto sono contenta di ritrovare il presidente D’Andrea e tante ragazze con cui ho giocato sia l’anno scorso sia negli anni passati, oltre naturalmente coach Tescione che mi ha allenato nell’ultima stagione con ottimi risultati. Ritengo ci siano tutte le possibilità per disputare un buon campionato. Obiettivi? Non mi sbilancio ma dando uno sguardo alle squadre presenti nel nostro girone credo che possiamo giocarcela con tutte». Per raggiungere gli obiettivi, Lanari e compagne stanno lavorando davvero tanto: «In questi primi giorni di preparazione, il lavoro è duro ma la cosa importante è che sta nascendo un bel gruppo, aspetto fondamentale per disputare una stagione importante».
Se Lanari in campo occuperà posto 4, sul versante opposto in posto 2 ci sarà Roberta Izzo. Anche per lei si potrebbe parlare di un “ritorno a casa”, considerata l’esperienza alla Royal: «La presenza del presidente D’Andrea e di tante mie ex compagne è stata la motivazione principale che mi ha portato ad accettare la proposta della Salerno Guiscards – ha affermato la Izzo –. Spero di ripagare in campo la fiducia concessami, dando sempre tutta me stessa per provare a fare sempre meglio, partita dopo partita». Non solo Royal nel passato dell’opposto della Salerno Guiscards. Dopo gli inizi con il Centro Sportivo San Lorenzo, e varie esperienze giovanili con diverse convocazioni nelle selezioni provinciali e regionali, ha militato con Pontecagnano, Rota Volley in serie B1, Royal in B2, Cs Pastena, Pessy Volley e l’anno scorso è stata grande protagonista con la Primavera Cavese. Ora questo nuova avventura: «L’ambizione è sempre quella di fare il meglio possibile, giorno dopo giorno in ogni allenamento e partita. Obiettivi stagionali non me ne pongo, anche perché non mi piace guardare troppo al futuro, ma preferisco restare concentrata sul presente, pensando ad una gara alla volta. Sta nascendo in questi primi allenamenti un buon gruppo, possiamo fare sicuramente bene».

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *