Mercato da 8. Al maestro Colantuono una Salernitana sinfonicA

Dal cilindro dell’hotel Melia’, fuoriesce una Salernitana rinforzata nei ruoli in cui la formazione granata necessitava di qualità e quantità. Nel reparto arretrato Migliorini(il cui ingaggio sarà perfezionato domani) assicura una valida alternativa in termini di centimetri a Romano Perticone. In difesa, allo stato attuale, resta ancora la lacuna del mancino di sinistra del terzetto difensivo a cui Colantuono(deus ex machina nella costruzione della squadra) potrà far fronte adoperando Schiavi o magari un destro (Pucino) qualora Gigliottì mostri di essere recidivo in alcune storture difensive. In mediana ad una base solida, fatta di centrocampisti di quantità e qualità, la Salernitana ha inserito l’esperienza e le geometrie di un fuoriclasse quale Di Gennaro ed il talento di Anderson Dejavan sulla corsia destra. Per il reparto offensivo, attesa la cessione di Volpicelli, la Salernitana ha una varietà di prime (Vuletich, Djuric) e seconde punte (Rosina, Bocalon, Andre Anderson, Orlando) da monitorare in termini di condizioni psico-fisiche per poi essere adoperate nel miglior momento possibile. Dal mercato fuoriesce una squadra con la spina dorsale solida, costruita con raziocinio ed un pizzico in più di passione, quella che, magari, negli ultimi tre anni era andata un po’ scemata da parte di una proprietà, decisa, questa volta, con i fatti(a partire dalla messa a disposizione al tecnico dei campi di allenamento) , a  puntare al fatidico salto di qualità. Sarà poi il campo, unico giudice incontrovertibile, ad emettere il giudizio finale. L’importante è che la Salernitana, in primis, non arrivi a fine stagione con il solito rimpianto per non aver neppure provato a suonare la fatidica sintoniA… 

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *