Bernardini operato al tendine d’Achille. Problemi in difesa per Colantuono

L’addio di Alessandro Tuia fa il paio con la degenza di Alessandro Bernardini. Il difensore di Domodossola, secondo quanto  rilevato dal quotidiano SoloSalerno.it, ha riportato un infortunio al tendine d’achille tale da necessitare, Lunedì scorso, di un intervento chirurgico risolutivo della patologia lamentata. A questo punto, è probabile che Bernardini prenda parte in ritardo al ritiro di Rivisondoli per effettuare il programma di recupero comprensivo di due mesi di riabilitazione. A fronte del mancato rinnovo di Tuia, allo stato attuale, con il calciomercato in divenire,  Stefano Colantuono a poco più di un mese dall’inizio del lavoro estivo in Abruzzo si ritroverebbe con soli due difensori a disposizione (Schiavi e Mantovani). Urge un intervento, questa volta di mercato, repentino da parte della società del duo Lotito-Mezzaroma al fine di colmare una lacuna nel reparto centrale difensivo, divenuta sempre più una voragine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *