Vocesport.com
Home

Salernitana-Cesena 1-1 Magia di Rosina esorcizza una partita stregata.

U.S. Salernitana1919 (4-3-3) Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala (32^ st Odjer), Ricci, Kiyine; Sprocati (1^ st Palombi), Bocalon (11^ st Rossi), Di Roberto. A disposizione: Russo, Bernardini, Mantovani, Signorelli, Zito, Akpro, Schaivi,  Di Roberto, Popescu. All.: Stefano Colantuono.
A.C. Cesena (3-4-1-1) Fulignati; Donkor, Scogliamiglio, Fazzi; Vita, Schiavone (34^ st Emmanuello), Cascione, Laribi, Fedele (14^ st Di Noia); Dalmonte; Moncini (22^ st Kupisz). A disposizione: Agliardi, Melgrati, Ceccacci, Eguelfi, Chiricò, Esposito,  Ndiaye, Babbi. All.: Fabrizio Castori
Arbitro: sig. Livio Marinelli della sez. di Tivoli. Assistenti (Dei Giudici/ Tardino). IV uomo Mario Vigile
Note: giornata afosa. Terreno in buone condizioni.  Spettatori: 6504.Amm: Minala, Tuia(S), Emmanuello (CES). Espulso mister Colantuono per proteste.
Rec:2^pt, 5^st
Marcatore: 18^ pt Moncini (CES), 26^st Rosina (SA), 
La partita
4^Prima occasione colossale per la Salernitana: Minala da posizione defilata calcia in porta, Fulignati respinge. Sulla ribattuta Bocalon a centro area calcia a botta sicura ma colpisce un difensore del Cesena.
13^ Kiyine servito in profondità, scatta sul filo del fuorigioco e giunto al limite dell’area con il destro colpisce il palo alla destra di Fulignati.
18^ Donkor libero di crossare, cerca e trova sul secondo palo Moncini che, di testa, tutto solo insacca a porta vuota.
19^ Doppia chance per Rosina: sul primo tentativo la sfera è rimpallata dal difensore. Sul secondo, Fulignati con un colpo di reni è costretto a deviare la sfera oltre la traversa.
28^ Casasola per Ricci, verticalizzazione per Rosina il cui tiro sibila il palo alla sinistra dell’estremo difensore ospite.
30^ Rosina, apre per l’accorrente Kiyine, che serve un assist d’oro a Bocalon, il quale, calcia addosso al portiere.
37^ punizione dal limite di Schiavone: Radunovic dapprima devia sulla traversa e di poi blocca la sfera.
40^ Sprocati verticalizza in area di rigore per Casasola che a volo centra per Bocalon: l’attaccante sbaglia l’impossibile, non riuscendo a centrare la porta dinanzi al portiere.
41^ Casasola su assist di Rosina, in area, calcia in porta ma la conclusione è centrale.

Il primo tempo si conclude con due minuti di recupero. Salernitana-Cesena 0-1

Secondo tempo

Subito un cambio per mister Colantuono. Palombi rileva uno stanco Sprocati

Salvataggio di Monaco in area di rigore su cross dalla destra.

Rossi su calcio d’angolo battuto da Kiyine, di testa non riesce in torsione a centralre lo specchio della porta.

26^ punizione dal limite conquistata da Rossi. Sulla mattonella va lo specialista Rosina che di sinistro supera la barriera, insaccando la sfera alla sinistra del portiere.

Non accade più nulla di rilevante sul rettangolo verde. La Salernitana per effetto dei risultati provenienti dagli altri campi, conquista un punto importante che l’avvicina alla salvezza, restando invariato il distacco dalla zona play-out

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *