P2P GIVOVA in trasferta a Caserta. L’8 aprile omaggio ai tifosi: ingresso gratuito contro Perugia

Mercoledì sotto rete per la P2P GIVOVA. Domani, 4 aprile, alle ore 18, le bianco-rosso-blu saranno di scena a Caserta contro la VolAlto, nel posticipo della penultima giornata di serie A2 di volley. Tutte le altre squadre sono scese in campo lunedì in Albis e nel giorno di Pasquetta non sono mancate le emozioni, soprattutto in chiave salvezza: Perugia ha vinto il derby con Orvieto ed ha messo il timbro sulla permanenza in A2; Marsala sconfitta a Soverato.
La P2P, che aveva ottenuto il conforto dell’aritmetica con una giornata d’anticipo, nella Domenica delle Palme, affronta le ultime due sfide di campionato con l’obiettivo di rimpinguare ed impreziosire il suo bottino di punti (31) in classifica. A Caserta sarà gara dell’ex per la centrale Marilyn Strobbe, capitano di Baronissi, e per la palleggiatrice Avenia. E’ una gara da non sottovalutare, dopo l’esperienza dell’andata. Un girone fa, Caserta era alla disperata ricerca di punti per abbandonare il fanalino di coda che ha conservato e la P2P ambiva alla vittoria piena per spiccare il volo verso la zona franca della graduatoria. A Capriglia, invece, prese forma una partita complicata, tutta in salita, che la P2P GIVOVA fece appena in tempo a “salvare” con la sterzata e la rimonta, fino alla conquista del tie break. Era il 26 dicembre. Un girone dopo, la società si aspetta un altro approccio, una prestazione di altro spessore.
Poi il club irnino si concentrerà sulla preparazione dell’ultima giornata di regular season, in programma l’8 aprile al Palasemprefarmacia.it, contro la Bartoccini Perugia. La gara avrà inizio alle ore 17 ma un’ora prima la P2P farà festa con sponsor, tifosi e tanti baby pallavolisti del proprio vivaio e delle altre società della provincia. Sono stati tutti invitati al “P2P… lo stile restA” – day, evento creato per ringraziare chi ha sostenuto l’avventura della P2P GIVOVA in serie A2, sia sugli spalti che fuori. Per l’occasione, la società ha deciso di non attivare prevendita dei biglietti: ingresso gratuito al Palasemprefarmacia.it, fino ad esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *