La Domenica di Astori nella cabala: Dal 13 di Kiyine al 31 di Hugo. A Salerno un tifoso granata lo ricorda così…

E’ stata la Domenica del ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori, supportato dalla numerologia che ha contraddistinto gli eventi di tutte le gare del campionato italiano. A partire dal match tra Fiorentina e Benevento, deciso dal difensore Hugo che indossa la maglia numero 31 (l’inverso della numero 13 di Astori), sostituto di ruolo del capitano viola, volato come quest’ultimo, ma solo per qualche istante in cielo per colpire di testa la sfera e festeggiare sulla terra il ricordo indelebile del proprio compagno di squadra in un Artemio Franchi surreale. Il tutto s’è verificato al minuto 26^, guarda caso il multiplo di 13. Da Firenze a Salerno, nel derby di ritorno ad accendere e far prendere la direzione giusta per la Salernitana è un tiro scagliato dalla distanza da Kiyine che indossa propria la numero 13 sulle spalle. Sugli spalti dell’impianto di via Allende un tifoso della Salernitana ha voluto ricordare il capitano della “Viola”. Trattasi di Lorenzo Scaglione desideroso di esporre un cartellone in onore del difensore scomparso prematuramente. In tal modo Astori in ogni angolo del “bel paese” è stato ricordato con un gesto atletico, un goal, un’esultanza e l’applauso che non ha colori al minuto 13^ su tutti i campi di calcio. E’ riuscito da lassù a riunire una popolazione divisa nel calcio e non solo, purtroppo, da protagonismi ed eccessi di prevaricazioni sui quali il ricordo del giovane filibustiere dell’area di rigore ha fatto prevalere il senso indiscusso della vita. Peccato che tale sentimento sia durato poco più di un minuto, quello dello scoccare del 13^ di ogni gara che, da oggi, dovrà rappresentare il simbolo della solidarietà ed il rispetto della vita, lasciando agli dei ed agli immortali le piccole cose, in grado dinanzi ad un soffio, un alito di vento quale la presenza umana sulla terra, di mostrarsi davvero in tutta la propria grande infinitezza….

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *