Impegno casalingo per la Tgroup Arechi Ospite della Piscina Vitale il Nuoto Roma

Duro impegno casalingo per la Tgroup Arechi impegnato sabato contro la Roma Nuoto nell’incontro valido per l’ottava giornata di campionato. Busà e compagni sono chiamati a muovere la classifica dopo quattro sconfitte consecutive che li vede ora occupare la quart’ultima posizione in graduatoria. Tutti confermati per mister Milic in quello che dovrà necessariamente essere l’incontro svolta di questa fase centrale del campionato. Il trainer montenegrino punta molto sul riscatto dei propri ragazzi che hanno avuto più di qualche difficoltà nell’approcciare alla nuova stagione. I successi in serie, la cavalcata trionfale che ha portato la Tgroup Arechi nell’olimpo della Pallanuoto sino a giocarsi la finale per l’accesso in serie A1 contro il Catania, va necessariamente accantonata per un obiettivo, probabilmente meno ambizioso, ma certamente non meno importante: la permanenza in serie A2. Magari con l’ausilio del pubblico, spesso numeroso alla Vitale, sicuramente con l’apporto di tutti gli invicti chiamati ad affrontare sabato un avversario, la Roma Nuoto appunto, dal grande blasone, e con un roster di assoluta qualità per la categoria. La classifica non premia i suoi sforzi, un po’ come la Tgroup Arechi, ciò nonostante, sottovalutarla sarebbe l’anticamera per la quinta sconfitta consecutiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *