Vecchi nomi ritornano in auge: Rispunta Romizi

“[tps_title]Come prima, più di prima, ti cercherò”[/tps_title]. La Salernitana come una trottola gira sempre attorno ai medesimi o presunti obiettivi di mercato. Come una calamita, il club di via Allende sembra essere, in ogni sessione di calciomercato invernale o estivo che si sussegue di anno in anno, attratta da quei nomi che per un motivo o per un altro, in precedenza non abbiano raggiunto un’intesa con il sodalizio granata.  Calaio e Romizi seppur in epoche differenti, rappresentano delle “minestre riscaldate”, nomi già tempo addietro richiesti insistentemente dalla Salernitana. Anche quest’anno il remake non sembra essere cambiato con il ds Angelo Mariano Fabiani pronto a farsi in quattro pur di accaparrarsi le prestazioni di due dei tanti elementi inseguiti in vano nel corso delle precedenti sessioni di calciomercato. Il centrocampista Romizi, ad esempio, fu richiesto insistentemente quale proprio pupillo, da mister Torrente. L’ingaggio del playmaker ha sempre rappresentato un forte ostacolo.  Mister Colantuono che ha avuto il giocatore alle proprie dipendenze a Bari sarebbe contento di poterlo nuovamente allenare. Rispetto alla passata stagione, Romizi, in forza al Vicenza destinato ad essere escluso dal campionato di Lega Pro per inadempienze amministrative, a breve potrebbe liberarsi a parametro zero, dovendo tuttavia ridurre le pretese economiche attualmente risultanti essere ancora fuori budget per la Salernitana. Calaio, invece, fu il primo elemento contattato dal diesse Fabiani all’inizio della scorsa campagna trasferimenti seppur la formazione granata potesse già contare su di un parco attaccanti composto da Alfredo Donnarumma e Massimo Coda. Anno nuovo, nomi vecchi per la Salernitana. Il calciomercato rivive in granata ciclicamente…

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *