Vocesport.com
Home

Gatto alla Virtus Entella. Da Avellino “Nessun interesse per Rosina”. Tutto fermo per Barillà

Calciomercato in lenta evoluzione….in termini di cessioni. La Salernitana sta, infatti, definendo la cessione di Gatto alla Virtus Entella. L’ex calciatore dell’Atalanta, legatosi con un triennale al sodalizio di via Allende appena sei mese fa, è in procinto di passare in Liguria a titolo definitivo. L’esterno offensivo ormai non rientrava più nei piani di Stefano Colantuono. Il tecnico di Anzio ha posto in uscita anche i vari Zito, Della Rocca, Cicerelli, Kadi ed Odjer. Capitolo a parte merita Rosina: il fantasista calabrese, ufficialmente sottratto dalle fatiche del ritiro di Cascia per il riacutizzarsi di un problema al ginocchio, non rientra da tempo nei piani della squadra granata. Nè Pisa nè Lecce hanno dato seguito agli iniziali ammiccamenti. Da Avellino fanno sapere che il calciatore-nelle ultime ore accostato al club irpino-non interessa. Smentite categoricamente le ipotetiche trattative condotte dalla Salernitana per arrivare all’ingaggio del centrocampista Moretti e di Paghera, entrambi posti in uscita da mister Walter Alfredo Novellino. Tutto fermo anche per quanto concerne il centrocampista Antonino Barillà. Al momento, almeno su sponda agente del calciatore, ci sono stati contatti fugaci non tramutatisi in nulla di concreto. La Salernitana, al momento, ha infatti sondato il Parma nella persona del diesse Faggiano per acquisire notizie sulla cedibilità dell’ex centrocampista di Reggina e Trapani. Al momento sia per Calaio che per Barilla, seppur per differenti contingenze, le trattative restano ferme al palo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *