Bernardini al Novara? Dal Piemonte arriva un “No” diplomatico?

[tps_title][/tps_title]

Salernitana vicina alla cessione di Bernardini al Novara? La risposta del diesse dei piemontesi, Teti è stata secca “NO”.   Trattasi di logica smentita o di una classica operazione di depistaggio? Di fatto, Alessandro Bernardini, punto fermo della difesa della Salernitana pur avendo già sottoscritto il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo Giugno, non ha beneficiato del deposito del vincolo in Lega. Ufficialmente, pertanto, resta ancora un calciatore in scadenza che, a partire dal 1° Febbraio del 2018, risulterebbe essere libero di accasarsi altrove. Al di là delle smentite di rito, Frosinone ed, appunto, il Novara, si sono fiondate su di un calciatore importante ed esperto per la categoria.  La speranza è che il fuoco che cova sotto la cenere non abbia mai modo di tramutarsi in incendio, esitando nel classico “fumo e niente arrosto” di una sessione di calciomercato invernale.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *