Il bilancio al giro di boa. Salernitana, sei in crescita: + 6 rispetto a due anni fa

Anno nuova, vita vecchia per la Salernitana. I numeri-quelli infallibili ed incontrovertibili- sono la dimostrazione lampante delle fluttuazioni “lotiniane”.  Da tre anni a questa parte, eccezion fatta per i “torrenti” pericolosi della prima stagione in serie cadetta per il sodalizio granata, conclusosi con la salvezza all’ultimo respiro nello spareggio play-out con il Lanciano, la Salernitana ha innalzato l’asticella, albergando nelle secche della classifica che è un piacere. Rispetto ai miseri 20 punti collezionati al giro di boa all’esito dell’ennesima sconfitta in quel di Como, la Salernitana nella passata stagione ha raggiunto un “soddisfacente +4 in classifica generale, concludendo il girone d’andata a 24 punti. Quest’anno la musica è cambiata, ma solo per effetto di una pia illusione generata dai 12 risultati utili consecutivi conquistati da mister Bollini ed i suoi ragazzi. Nelle ultime 9 partite, la formazione granata ha collezionato una vittoria, quattro pareggi ed altrettante sconfitte (due di seguito nella gestione colantuono con il medesimo risultato). Numeri che hanno “riconsegnato” la Salernitana nella pancia della classifica, lì dove evidentemente deve sostare al netto delle ambizioni societarie. Rispetto alla stagione 2016/2017, il progresso ha prodotto un più due in classifica generale. All’ombra dell’Arechi, insomma, piccole soddisfazioni…crescono!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *