Napoli-Sampdoria 3-2 . Tre punti fondamentali per gli azzurri in ottica scudetto

MARCATORI: 2′ Ramirez (S), 16′ Allan (N), 27′ rig. Quagliarella, 33′ Insigne (N), 39′ Hamsik (N)
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho (dal 56′ Diawara), Hamsik (dal 70′ Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne (dal 78′ Maggio). A disposizione: Rafael, Sepe, Giaccherini, Leandrinho, Maksimovic, Chiriches, Rog, Ounas. Allenatore: Maurizio Sarri.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, G. Ferrari, Strinic (dall’83 Zapata); Barreto (dal 70′ Verre), Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella (dal 74′ Kownacki), Caprari. A disposizione: Puggioni, Andersen, Tozzo, Sala, Djuricic, Regini, Capezzi, Murru. Allenatore: Marco Giampaolo.
ARBITRO: Davide Massa (sez. di Imperia).
NOTE:Ammoniti: 18′ Strinic, 57′ Viviano, 61′ Torreira, 71′ Verre, 82′ Ramirez (S), 26′ Hysaj, 21′ Mertens, 51′ Mario Rui (N). Espulsi: 76′ Mario Rui (N) per doppia ammonizione. Recupero: 1′ pt. 3′ st.. Spettatori: 45.000 ca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *