Vocesport.com
Home

20a Giornata-G.S. 20.000 € di ammenda alla Salernitana

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della ventesima giornata sostenitori della Società Bari hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti della Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei propri sostenitori.

**********

Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. SALERNITANA per avere suoi sostenitori, al 17° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una lattina che causava la sospensione della gara per circa un minuto; per avere inoltre, al 43° del secondo tempo, lanciato quattro fumogeni sul terreno di giuoco, uno dei quali colpiva alla gamba un calciatore della squadra avversaria che poteva riprendere regolarmente il giuoco dopo l’intervento dei sanitari; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. VENEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, acceso due bengala nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

FALZERANO Marcello (Venezia): per avere, al 29° del secondo tempo, a seguito di una decisone arbitrale, rivolto ad un Assistente espressioni ingiuriose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PADELLA Emanuele (Ascoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ARINI Mariano (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

88/225

CANCELLOTTI Tommaso (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CARRARO Marco (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CARRETTA Mirko (Ternana Unicusano): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

CASARINI Federico (Novara): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

GIGLIOTTI Guillaume (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MOGOS Vasile (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

POLI Fabrizio (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCHENETTI Andrea (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SOMMA Michele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

SCOZZARELLA Matteo (Parma)

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

PEREZ Leonardo (Ascoli)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

GERBO Alberto (Foggia)

SETTIMA SANZIONE

DI TACCHIO Francesco (Avellino)

88/226

SESTA SANZIONE

CODA Andrea (Pescara)
MANTOVANI Andrea (Novara)
TERZI Claudio (Spezia)
VOLTA Massimo (Perugia)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

BOVO Cesare (Pescara)
PETRICCIONE Jacopo (Bari)
PUCINO Raffaele (Salernitana)
SCAVONE Manuel (Parma)

TERZA SANZIONE

BELLUSCI Giuseppe (Palermo)
LA MANTIA Andrea (Virtus Entella)
MOREO Stefano (Venezia)
SCOGNAMIGLIO Gennaro (Cesena)

SECONDA SANZIONE

BEGHETTO Andrea (Frosinone)
BERRA Filippo (Pro Vercelli)
BISOLI Dimitri (Brescia)
BRIGHENTI Nicolo (Frosinone)
CALDERINI Elio (Foggia)
CASSANI Mattia (Bari)
CHIARETTI COSSENZO Lucas (Cittadella)
DEFENDI Marino (Ternana Unicusano)
LIGI Alessandro (Carpi)
MBAYE Maodomalick (Carpi)
SCAGLIA Filippo (Cittadella)

PRIMA SANZIONE

CRESCENZI Alessandro (Pescara)
CROCE Daniele (Cremonese)
DIAW Davide Djily (Virtus Entella)
MACEK Roman (Cremonese)
SABELLI Stefano (Bari)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

GORI Mirko (Frosinone)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (TERZA SANZIONE)

FABIANO Gianni (Venezia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

88/227
AMMONIZIONE

TERZA SANZIONE

GHIGLIONE Paolo (Pro Vercelli)
TONUCCI Denis (Bari)

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)

DI ROBERTO Nunzio (Salernitana): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

SECONDA SANZIONE

COLOMBI Simone (Carpi)

c) ALLENATORI

AMMONIZIONE

SICIGNANO Vincenzo (Palermo): per avere, al 43° del primo tempo, alzandosi della panchina aggiuntiva, contestato l’operato arbitrale.

d) DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 31 DICEMBRE 2017 ED AMMENDA DI € 2.000,00

MARCHETTI Stefano (Cittadella): per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all’Arbitro espressioni ingiuriose, reiterando tale atteggiamento nel tunnel che adduce agli spogliatoi.

Il Giudice Sportivo: avv. Emilio Battaglia

” ” ”

_________________________________________

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.

PUBBLICATO IN MILANO IL 22 DICEMBRE 2017

IL PRESIDENTE
avv. Mauro Balata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *