Vocesport.com
Home

Buccino Volcei – Us Grigiorossi 1927 1-3

Quando l’allenatore fa la differenza. Anche oggi il mister Gargiulo ha portato a termine un capolavoro tattico e la gara l’ha vinta ovviamente lui unitamente all’abnegazione dei ragazzi in campo che non si risparmiano mai seguendo il credo del mister “Fino alla fine”
La partita di oggi è stata importantissima perché la squadra che si è presentata in campo era composta da giocatori nuovi eppure nonostante tutto l’Angri ha subito soltanto per i primi dieci minuti e per opera di due incursioni di dell’Arciprete ha messo in ginocchio la difesa avversaria conquistandosi il calcio di rigore poi trasformato da Mirco Volpe al 9’.
Poi è salita in cattedra l’Angri che avuto la meglio sia per la maggiore caratura dei calciatori grigiorossi, sia per il grande acume tattico di mister Gargiulo che oggi non ha sbagliato una mossa. Al 26’ la situazione si complica con la doppia espulsione di Loreto per l’Angri e Volpe per il Volcei (decisione scellerata dall’arbitro che ha visto qualcosa che nessuno in campo e sugli spalti è riuscito a cogliere).
I rossoneri perdono il proprio riferimento offensivo mentre l’Angri dal canto suo si assesta meglio. Da calcio d’angolo arriva al 34’ il gol di Acanfora che elude la marcatura di Magliano e insacca alle spalle di Lullo. Si va così all’intervallo.
Ad inizio ripresa subito il gol che spezza l’equilibrio. Lo realizza Izzo che approfitta della battuta veloce di un calcio di punizione sulla quale la difesa rossonera si fa trovare impreparata . Il Buccino Volcei non riesce a giocare e si affida a lanci lunghi facile preda della difesa ospite. L’Angri cala il tris al 75’. De Stefano approfittando della difesa rossonera immobile scatta, prende la sfera, salta Lullo e realizza.
Nel finale il Buccino Volcei ci prova con due conclusioni di Paterna, una di sinistro e l’altra di testa ma non inquadra lo specchio della porta.
A fine partita abbiamo incontrato il giovane dirigente Valerio La Pepa che, molto soddisfatto dell’andamento della partita, ha dichiarato che mai come quest’anno la società sta lavorando sodo per centrare l’obiettivo previsto all’inizio della stagione e nello stesso momento ringrazia allenatore, staff tecnico, calciatori e tutti gli addetti ai lavori per l’impegno che mettono nel fare in modo che tutta la macchina organizzativa funzioni alla perfezioni.
Intanto un altro passo in avanti è stato fatto nella realizzazione del progetto “Angri in eccellenza”
TABELLINO
MARCATORI: 9’ Volpe rig. (B), 34’ Acanfora (A), 49’ Izzo (A), 75’ De Stefano (A).
BUCCINO VOLCEI: Lullo, Verderese, Mirra (66’ Verriola), Pucciariello (57’ Teta), Magliano, Mongiello, Santese (73’ Paterna), Cascone, Volpe M., Salerno, Dell’Arciprete (57’ Botta). A disposizione: Freda, Del Chierico, Baldassarre. Allenatore: Fernicola.
ANGRI: Russo, Volpe, Loreto, Chercia, Del Nunzio, Zoppino, Focaccio (89’ D’Ambrosio), Acanfora (76’ Tortora), Barone (30’ De Stefano), Coticella (91’ Chierchia). A disposizione: Passaro, Mainardi. Allenatore: Gargiulo.
Note. Ammoniti: Cascone, Salerno (B), Espulsioni: Volpe (B), Loreto (A) Circa 150 spettatori.
Arbitro: Dario CIARAVOLO della sezione di Salerno.
ASSISTENTI: Claudio GIANGRECO di Salerno e Mariano Mascia di Salerno.
Si ringrazia la collaborazione dell’Ufficio stampa del Buccino Volcei

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *