Vocesport.com
Home

Prima in trasferta A Bari per la Tgroup Arechi Milic:Partiamo con il piede giusto

Finalmente si riparte!
Chiusa alla grande la stagione scorsa che ha portato in dote il sogno sfiorato di una storica promozione in serie A1, persa soltanto in finale contro il Catania, è già tempo di voltare pagina  per la Tgroup Arechi impegnata sabato a Bari contro la locale formazione della Waterpolo nell’incontro valido per la prima giornata di campionato.
Confermata gran parte della rosa che tante soddisfazioni aveva garantito sino a qualche mese fa, impreziosita, tra l’altro, dall’arrivo di elementi dal calibro di Pasca e D’Angelo, nonché dal ritorno di Carlo Sanges dopo la proficua parentesi in serie A1 con l’Acquachiara, la società cara al presidente De Rosa è voluta intervenire dalle fondamenta ingaggiando un allenatore di comprovata fama a livello europeo come Neboja Milic.
Nazionale del Montenegro e con un passato recente da pallanuotista in cui ha vinto tutto, Milic avrà il duplice compito di favorire la crescita dei tanti giovani in rosa e al tempo stesso garantire alla Tgroup Arechi il raggiungimento di una tranquilla salvezza già a partire da sabato, allorquando Esposito e compagni saranno chiamati ad esordire in Puglia contro la Waterpolo Bari:”Siamo ben preparati in virtù di questo esordio di campionato a Bari. Sarà un match insidioso anche perché si tratterà del primo impegno de torneo. Mi aspetto una buona prestazione da parte dei ragazzi, dopodiché, se riusciremo ad offrire il nostro massimo, mettendo in pratica quanto provato in allenamento,  sono convinto che potremo portare a casa un buon risultato.” Così il trainer Milic alla vigilia:”Abbiamo già affrontato in tre occasioni il Bari. Si trattava di amichevoli. Domani si ripartirà da zero e  chiaramente sarà tutta un’altra musica.” Chiosa finale sullo stato di salute psicofisico dei ragazzi:”Al di là di qualche acciacco, sono concentrati e stanno bene fisicamente. Ognuno di loro vuol iniziare nel modo migliore questo campionato.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares