Il led che fa male. Taccone “la risposta di Lotito non mi ha convinto”

Il patron dell’Avellino Walter Taccone ritorna sul caso “Minala al 96′” apparso sui led pubblicitari a bordo campo nel corso della partita tra Salernitana e Cittadella “Ho detto a Lotito che ho presentato un esposto in Lega. Mi ha risposto che la responsabilità è di Infront, società addetta al reclutamento della pubblicità per la squadra granata. La risposta non mi ha convinto”. Taccone, di poi, ritorna sulle simpatie mostrate verso Salerno e Claudio Lotito che proprio non sono piaciute alla piazza bianco-verde “il sottoscritto resta l’unico che combatte Lotito in Lega. Della Salernitana non me ne importa nulla”.Strascichi di un derby che su sponda irpina non è stato ancora digerito.

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *