Vocesport.com
Home

Sprocati verso il rientro. L’esterno sarà a disposizione per la trasferta veneta.

Mattia Sprocati dal match con l’Empoli a cui non ha potuto prendere parte, è stato costretto a saltare cinque partite. Circa 35 giorni fuori dal rettangolo verde per recuperare da un brutto infortunio muscolare. La Salernitana, inutile nasconderselo, senza l’apporto dell’ex Pro Vercelli, perde in dinamicità, fluidità ed imprevedibilità della manovra. Sprocati a Salerno si sta scoprendo terribilmente decisivo non solo in assist ma in termini realizzativi. Al netto dell’infortunio che l’ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre un mese, l’esterno offensivo ha già messo a segno cinque reti, tutte decisive e di pregevole fattura. Pescara, Avellino, Novara e Parma le “vittime sacrificali”: astuzia, balistica, senso di posizione hanno contraddistinto le marcature messe a segno dall'”uomo della provvidenza” granata, pronto a scaldare i motori ed a riprendere il filo diretto con la rete avversaria, bruscamente interrotto nel suo personale magic-moment. Chissà che in Veneto, il ritorno dell'”esorcista” Sprocati non si riveli decisivo per riscrivere pezzi di storia così come già accaduto ad Avellino ed in quel di Novara. Il “Cittadella” autentica bestia nera dei granata, è avvertito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares