Vocesport.com
Home

Allarme difesa: sindrome influenzale per Mantovani. Ecco la soluzione in caso di forfait

S.O.S. difesa: da oltre un mese a questa parte, l’emergenza nel settore arretrato della formazione granata la fa da padrone. Dopo aver perso per infortunio traumatico o di natura muscolare i vari Schiavi, Bernardini e Tuia, facendo di necessità virtù, mister Bollini in vista del match di Domenica con la Cremonese potrebbe fare a meno anche di Valerio Mantovani. L’ex capitano del Torino Primavera, colpito in settimana  da un lutto familiare, è affetto da una sindrome influenzale che ne mette in discussione la presenza nel match con la formazione di Attilio Tesser. Bollini rischia in tal modo di fare a meno dell’unico difensore centrale di ruolo. La possibilità, tuttavia, di poter beneficiare ancora di 48 ore prima del fischio d’inizio dell’importante gara di campionato, consente il trainer granata di poter sperare in un recupero last-minute del giovane difensore. In caso di forfait- al momento scongiurabile- Bollini potrebbe ovviare ad un’emergenza totale con l’impiego di Joseph Minala da centrale, affiancato da Pucino e Vitale nella composizione di un inedito (eufemismo) terzetto difensivo. In mediana, in tal caso, Zito ritroverebbe una maglia da titolare al fianco di Signorelli e Ricci con Di Roberto (favorito sul giovane Kjine) ed Alex sulle corsie esterne. In attacco Rodriguez sembra ancora una volta favorito rispetto ad Alessandro Rossi per una maglia da titolare in coppia con Riccardo Bocalon.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares