Vocesport.com
Home

Indomita Salerno. Il neo acquisto Anna Grimaldi suona la carica

“Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso”. Con questo motto approda all’Indomita, Anna Grimaldi, secondo nuovo acquisto della società della presidente Maria Ruggiero. Una frase che lascia intendere subito il carattere grintoso e determinato della nuova giocatrice, prelevata dal Cs Pastena, ma che l’anno scorso ha giocato con la Pessy Volley. Classe 1996, la Grimaldi, nonostante la giovane età, vanta già diverse esperienze importanti. Cresciuta nell’Accademia Koshedzhiyski, infatti, ha poi giocato a Battipaglia in serie B2 per poi passare alla Royal Salerno in serie C. Da lì il trasferimento al Cs Pastena, con la promozione dalla serie D alla serie C fino all’esperienza positiva nella scorsa stagione con la maglia della Pessy Volley: “Arrivo all’Indomita con grandi motivazioni e voglia di fare bene. Spero di disputare un buon campionato e di togliermi soddisfazioni importanti. Ci attende un campionato difficile con tante squadre che si sono rinforzate, ma sono molto fiduciosa. Dal punto di vista personale spero di poter dare il contributo che la società e l’allenatore si attendono da me. Quello che posso assicurare è certamente il massimo impegno in ogni partita e in ogni singolo allenamento”. Assolutamente positivo l’impatto con il gruppo: “Sin dal primo giorno mi sono trovata molto bene con le ragazze, facilitata dal fatto di conoscerne già molte. Siamo entrate subito in empatia e questo è un aspetto molto importante, perché per ottenere risultati di rilievo la forza del gruppo può davvero fare la differenza”. Positivo anche il bilancio di questi primi allenamenti agli ordini di coach Tescione che l’ha voluta fortemente con lui in questa stagione: “Gli allenamenti sono molto ben strutturati; con il mister mi trovo molto bene, ho sensazioni molto positive per questa stagione che sta iniziando. Ringrazio la società e la presidente Maria Ruggiero per aver puntato su di me e spero di ripagare al meglio la fiducia dimostratami”. Inevitabile, in questa fase di preparazione, pensare agli obiettivi stagionali e a quale ruolo potrà recitare l’Indomita in un campionato di serie C che si annuncia competitivo ed equilibrato: “Ci poniamo un bell’obiettivo” – continua la Grimaldi –“puntiamo al massimo e cercheremo di raggiungere i play off. L’importante, però, è pensare a una partita alla volta, restando sempre concentrati e dando sempre tutto”. Carica, determinata e grintosa, Anna Grimaldi ha scelto di indossare il numero dieci: “E’ il numero del mio cuore, che scelgo sempre in memoria del mio fidanzato”. Questo invece il commento del direttore sportivo dell’Indomita Salerno, Enzo Nicolao: “E’ un colpo di mercato di prospettiva. Anna è una giocatrice d’indubbie capacità tecniche nonostante la sua giovanissima età. Già nei primi allenamenti si è ambientata bene nel gruppo storico che come di consueto accoglie sempre nel migliore di modi i nuovi acquisti”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares