Vocesport.com
Home

Ridimensionamento? Solo nella competizione, il pubblico è d’eccezione

3381 e 11579:tranquilli, non siamo stati reclutati quali operatori del Bingo. Tuttavia i numeri hanno sempre una propria valenza anche al di fuori della cabala. A Salerno, in particolare non mentono mai:il ridimensionamento in termini di obiettivi palesato dalla società-ammesso che abbia mai potuto davvero averne qualcuno più stimolante- fa rima con la dimensione della compagine societaria non con la passione dei tifosi. Che hanno sottoscritto più di tremila tessere e sono stati presenti in oltre 11.000 unità(terzo migliore numero di presenze) allo stadio Arechi per dare il benvenuto alla squadra. Patron Lotito che non più tardi di qualche settimana fa chiese di essere corteggiato attraverso una sottoscrizione di abbonamenti cospicua, una volta(e per sempre),più che chiedere dovrebbe dare….la possibilità alla piazza di poter ambire, sognare qualcosa di più. Né presidenti né giocatori, al di là di forme di tifo protagonista, la risposta del pubblico dell’Arechi non è stata posta in essere nei confronti del comproprietario laziale, ma è un monito per agire al fine di liberare il club dallo stato di fluttuazione costante. Piuttosto che essere corteggiato, Lotito dovrebbe corteggiare chi può garantire a Salerno di poter almeno sognare… Un finale diverso da quello dell’ennesimo e tedioso risultato massimo stagionale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares