Vocesport.com
Home

POKER DEL CLUB SCHERMA SALERNO AGLI “AZZURRINI” DI ROMA: MEMOLI, IANDOLO, GALLO E FIORDELISI IN NAZIONALE UNDER 20

Il Club Scherma Salerno cala il poker agli Azzurrini. I fiorettisti Claudia Memoli e Francesco Pio Iandolo, lo sciabolatore Michele Gallo e la spadista Antonella Fiordelisi sono stati convocati per il tradizionale raduno d’inizio stagione della Nazionale Italiana Under 20 in programma dal 7 al 15 settembre a Roma. Un importante riconoscimento per la società presieduta da Valerio Apolito, che riesce a portare all’allenamento degli Azzurrini ben quattro suoi portacolori in rappresentanza di tutte e tre le armi.
Un premio al lavoro svolto dall’intero staff tecnico della società di via Laurogrotto e ai risultati conseguiti dai giovani e promettenti atleti salernitani. Claudia Memoli, lo scorso anno, si è infatti laureata campionessa d’Europa con la squadra di fioretto femminile Cadetti (Under 17) mentre Francesco Pio Iandolo è stato medaglia bronzo ai Campionati Italiani di Cagliari tra i fiorettisti nella stessa categoria. Michele Gallo, invece, dopo aver vinto una Prova Nazionale Under 17 a Terni ha difeso i colori dell’Italia sia agli Europei che ai Mondiali Cadetti. Dulcis in fundo Antonella Fiordelisi, che oltre a essersi fatta conoscere dalle grandi platee televisive come figura emergente del “mondo dello spettacolo” ha portato a casa un prestigioso terzo posto ai Tricolori Under 20 nella spada, meritandosi un’altra convocazione per gli Azzurrini.
«Un vanto, per la nostra società, avere così tanti ragazzi al raduno delle Nazionali giovanili – ha commentato il maestro dei fiorettisti Marco Autuori, responsabile tecnico del Club Scherma Salerno –. È però soltanto un punto di partenza, l’inizio d’un duro lavoro per provare a toglierci ancora più soddisfazioni della stagione scorsa, sia nel panorama italiano che internazionale».

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares