Vocesport.com
Home

Roberto torna in patria. Di Roberto ritorna in auge. E su Cacia…

Ultimi due giorni intensi di Calciomercato. La Salernitana è chiamata a cedere per poi ingaggiare nuovi calciatori. Un esterno offensivo, una mezz’ala ed un attaccante costituiscono i ruoli da ricoprire prima del gong finale. Invero nel ruolo di punta centrale c’è abbondanza avendo Bollini a disposizione ben quattro uomini per il medesimo ruolo. Joao Silva sembra destinato a restare in granata mentre il Lusitano Roberto farà ritorno in patria dopo i primi due mesi in granata passati senza convincere Bollini. Fabiani è a caccia di Daniele Cacia:l’offerta per il centravanti di Catanzaro è giunta a superare i 220.000 euro comprensivi di bonus per presenze e reti. Il problema principale resta l’Ascoli poco propenso a fare sconti per liberare l’attaccante comunque stimolato dalla famiglia a non accettare una piazza lontana da Piacenza ove risiede la propria famiglia. Nel ruolo di mezz’ala in caso di cessione di Zito, richiesto dal Brescia, Fabiani potrebbe puntare su Di Noia che il Bari mette a disposizione insieme a Raicevic dopo aver ingaggiato dalla Lazio anche il croato kozac. Per quanto attiene l’esterno d’attacco, il diesse Fabiani ha in cantiere due trattative:una è rappresentata da Guberti e l’altra porta direttamente a Nunzio Di Roberto assistito da Giuffredi. Nel ruolo di terzino sinistro potrebbe essere ingaggiato Agostinone del Lecce con Patrick Asmah già messo sul mercato dopo il proprio arrivo Dall’Atalanta a compensazione degli arrivi di Gatto e Radunovic. Altri due giorni di duro lavoro tra cessioni e possibili acquisti:non proprio una passeggiata di salute aspetta la Salernitana in quel di Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares