Vocesport.com
Home

Giacomelli ma non solo. La Salernitana ha in mente un’attaccante ex Vicenza.

Retrocessa in Lega Pro nonostante il cambio tecnico nelle ultime gare di campionato con l’ingaggio di mister Torrente, il Vicenza della famiglia Tesoro è in via di smobilitazione. Tanti i prezzi pregiati dell’organico bianco-rosso in grado di fare gola a squadre di serie superiore. Gaucher e D’Elia, ad esempio, sono destinati a lasciare Vicenza previa risoluzione consensuale dell’accordo ancora in essere. Altro giocatore in grado di poter ricoprire un ruolo da protagonista nel campionato cadetto è l’esterno offensivo è Stefano Giacomelli (classe 1990). Trasferitosi a Gennaio a Vicenza senza riuscire ad evitare la retrocessione della formazione veneta,  la “formica” Giuseppe De Luca (classe 1991) potrebbe costituire un profilo giusto per rinforzare il reparto offensivo che verrà. Il calciatore dopo l’esperienza di Bari e quella successiva in veneto ritornerà alle dipendenze di Gasperini in quel di Bergamo, essendo legato al sodalizio della “dea” per altre due stagioni. Tra le parti sarebbe già intercorso un primo contatto (secondo quanto riportato dal collega del quotidiano SoloSalerno, Antonio Pergola): il calciatore è stimato da mister Bollini fin dalla propria avventura a Bergamo quale secondo di Reja. Insomma, in tal caso, è proprio il caso di dire che se son rose, fioriranno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares