Vocesport.com
Home

A Perugia l’ultimo “hurrà” risale al 2005. In 15 precedenti solo 3 le vittorie al “Curi”

Giovedì sera Salernitana e Perugia incroceranno i tacchetti per la sedicesima volta nel corso della propria storia. Il “Renato Curi” di Perugia è rettangolo verde che, invero, non arride ai colori granata. Sono, infatti, soltanto tre le vittorie conseguite dalla beneamata in Umbria: la prima della serie risale alla stagione 1994-95 allorquando Pisano e Strada regalarono tre punti fondamentali alla formazione allenata da mister Delio Rossi. L’anno successivo, questa volta in serie B, furono Ferrante e Pisano a timbrare il tabellino del secondo successo di fila granata in terra umbra. L’ultimo “hurrà” granata risale alla stagione 2004-2005 in una gelida serata riscaldata dalla prodezza di Davide Bernardini e dalla traversa colpita dal centrocampista Shala. Nella scorsa stagione, prima dell’amaro servito da Mattia Sprocati quattro anni or sono in Lega Pro, la Salernitana grazie a Massimo Coda raggiunse in extremis e su rigore il pareggio della speranza in ottica salvezza. In totale in 15 precedenti,  lo score è di 6 pareggi, tre vittorie granata e 6 affermazioni umbre (di cui due ottenute nella competizione tricolore della Coppa Italia).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares