Vocesport.com
Home

Olympic Salerno, gli Allievi Fascia B sfiorano la remuntada in Semifinale play-off.

Olympic Salerno, gli Allievi Fascia B sfiorano la remuntada in Semifinale play-off. Mister Rossi: “Annata da ricordare, ragazzi e staff fantastici”

Termina con un’impresa sfiorata sul filo di lana la stagione agonistica degli Allievi Provinciali Fascia B dell’Olympic Salerno. Nel ritorno della Semifinale play-off di categoria, i ragazzi di Paolo Rossi vanno vicinissimi alla remuntada contro i nocerini del Tiki Taka presentatisi al “De Gasperi” forti del 3-0 dell’andata. L’esperto tecnico originario di Capriglia si affida ad Imparato tra i pali, Ragone, Meola, Renna, La Rocca, Pelosi C., Caldarelli, Pelosi A., Graziuso, Fasulo e Basso. I biancorossi sono carichi al punto giusto e partono col piede pigiato sull’acceleratore con una clamorosa occasione capitata ad Alessandro Pelosi che si fa ipnotizzare dal portiere ospite che più tardi si supera su punizione di Caldarelli deviata sulla traversa. Il gol è nell’aria ed arriva al 20′ con il solito Alessandro Pelosi che risolve di testa in area. Il primo tempo vede ancora i delfini attaccare a spron battuto e il Tiki Taka difendersi con i denti. Il secondo tempo si apre, però, con il pareggio degli ospiti con un gol del solito D’Angelo in sospetta posizione di offside, dopo il legno colpito da Santonicola. I ragazzi di mister Rossi non si abbattono e ritornano in vantaggio con una sassata su punizione di Renna, prossimo al debutto con la Rappresentativa Allievi al Torneo delle Province. L’Olympic continua a spingere e al 30′ arriva l’atterramento in area di Pelosi che trasforma il rigore concesso dall’arbitro, mettendo a referto l’ennesima doppietta stagionale. Nel finale con l’ingresso in campo di Di Domenico, Nicastro e Di Muro, ancora occasioni locali per Fasulo, Caldarelli e Pelosi ma la partita terminerà 3-1, consegnando il pass per la finale al Tiki Taka. Un risultato comunque straordinario per il sodalizio biancorosso che ha soddisfatto il presidente Matteo Pisapia, orgoglioso per la reazione caratteriale avuta dai ragazzi dopo il pesante ko dell’andata e la base posta per migliorarsi ancora di più in futuro. Un percorso a dir poco positivo che spalanca le porte per un ulteriore tappa di crescita calcistica ed umana per i baby biancorossi. Così mister Rossi: “Si chiude un’annata fantastica, ringrazio i miei ragazzi per i risultati conseguiti e la correttezza tenuta in campo e fuori, abbiamo scritto pagine importanti, autentici miracoli sportivi con loro principali artefici. L’aspetto comportamentale è uno dei punti saldi sui cui battiamo sia io personalmente che la società di cui mi onoro far parte. Un ultimo ma non meno importante ringraziamento va a Fabio Dell’Isola, la cui collaborazione è stata a dir poco preziosa”.

Ufficio Stampa Olympic Salerno

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares