Vocesport.com
Home

SERIE C MASCHILE – PLAY OFF FASE 1 GIRONE A – SECONDA GIORNATA

SACS NAPOLI: Barone, Cimmino, Della Monica, Di Domenico, Gasparro, Giardino, Lumia, Matano, Patauner, Saggiomo, Comite (L). All. Loparco
INDOMITA: Autuori 2, Catone, Citro 10, Di Pace, Memoli, Morriello 2, Penna 8, Scariati 7, Tescione 11, Zaccaria 15, Rizzo (L). All. Tescione
Arbitri: Cocchiaro e Ferrara di Caserta

Una prestazione convincente e tre punti importanti per restare a punteggio pieno dopo le prime due giornate dei play off. L’Indomita mette a segno un vero e proprio colpaccio e passa 3-1 sul difficile campo della Sacs Napoli, continuando così nel migliore dei modi il cammino in questa post season. Coach Tescione contro i gialloneri di coach Loparco schiera Morriello in regia, Scariati e Tescione schiacciatori, Zaccaria opposto e Penna e Citro centrali. L’inizio del match non è dei migliori per l’Indomita. Il primo punto in attacco lo realizza Tescione ma il tabellone dice già 10-4 per la Sacs Napoli che arriva avanti al time out tecnico di ben sette punti, 12-5. Un po’ contratti, i ragazzi di Tescione dopo la pausa iniziano a giocare. Si sbloccano Zaccaria e Scariati, Penna mette le mani a muro e inizia così una graduale rimonta. I padroni di casa grazie ai punti di Saggiomo riescono a restare avanti anche di quattro, 17-13. L’Indomita, però, limita al minimo gli errori e a quota 19 trova la parità. Sul 20-20 arriva l’ace di Autuori, entrato al posto di Penna, per sfruttarne servizio e difesa, a sancire il sorpasso e il primo vantaggio dell’Indomita. La Sacs reagisce ma Zaccaria mette a terra il pallone del 22-23. Poi dopo un setpoint annullato proprio l’opposto salernitano chiude il set 23-25. Nel secondo set l’Indomita sulle ali dell’entusiasmo parte benissimo e va subito avanti 2-5. La Sacs si riorganizza e con un break di 10-2 va avanti al time out tecnico 12-7. L’Indomita sembra accusare il colpo, perde un po’ di tranquillità ma prova ugualmente a reagire. Citro mette le mani per il muro del 15-11. Poi la Sacs scappa via e a nulla serve il tentativo di rimonta finale dell’Indomita: i padroni di casa chiudono 25-21. Il terzo set si apre nel segno della Sacs cha va subito avanti 6-2. Poi Citro, Tescione e Zaccaria accorciano e al time out tecnico l’Indomita è sotto di 3. Poi Penna firma il punto del 13-10 e Scariati a quota 14 ritrova la parità. La squadra di coach Tescione torna a girare al massimo: Rizzo in ricezione e difesa è precisissimo; Morriello distribuisce in maniera fluida il gioco e sfruttando qualche errore avversario, l’Indomita scappa via. Tescione firma il 19-22, poi dopo essersi fatta annullare ben tre set point ci pensa Scariati a chiudere 23-25. Il quarto set si apre nel segno di Citro che realizza quattro dei sei punti che lanciano l’Indomita a inizio parziale sul 3-6. La Sacs prova a reagire ma in campo c’è solo l’Indomita che scappa subito via nel punteggio e regala anche spettacolo. Al time out tecnico è 7-12 Indomita. Poi arrivano i punti di Scariati e Zaccaria, di Morriello finché Tescione non mette a terra il pallone del 14-24. Ci sono dieci match point, la Sacs con orgoglio ne annulla tre ma al quarto è Penna a chiudere la sfida che consente all’Indomita di conquistare tre punti fondamentali e di restare a punteggio pieno in classifica dopo le prime due giornate della fase 1 dei play off. Dopo questo successo Scariati e soci torneranno subito in palestra per iniziare a preparare il terzo match dei play off in programma sabato prossimo sul terreno del Volley Marcianise, unica squadra dell’intero campionato di serie C ancora imbattuta in questa stagione.

I risultati della seconda giornata del girone A: Sacs Napoli-Indomita 1-3, Alberti-Marcianise (oggi, ore 18.30) Classifica: Indomita 6 Marcianise 3, Sacs Napoli e Alberti 0.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares