Vocesport.com
Home

Tgroup: è cinquina

Grieco:”Importante era vincere”

La Tgroup Arechi non si lascia scappare l’occasione e battendo la R.N Frosinone conquista la quinta vittoria consecutiva in campionato consolidandosi al secondo posto in classifica in condominio con il Nuoto Catania. Non lasci incantare il punteggio di 11-6, il match si è presentato sin da subito spigoloso con la compagine frusinate che ha tenuto testa al più quotato avversario nonostante l’evidente inferiorità tecnica. Eppure l’avvio di gara, rete sottomisura di Luongo dopo appena 27 secondi di gioco, lasciavano presagire minori difficoltà per il team scudocrociato che non aveva neanche il tempo di posizionarsi in difesa che veniva rimontata da Carchiolo con una conclusione defilata dalla distanza che sorprendeva il pur bravo Busà. De Rosa, Massa e Lobov, quest’ultimo mattatore del match con quattro reti all’attivo, riportavano avanti la Tgroup Arechi che chiudeva la prima frazione sul 4-3 in proprio favore.

Due bombe di Lobov dalla distanza caratterizzavano un secondo quarto con tanti errori da ambedue le formazioni. La R.N Frosinone trovava di fronte un ottimo Busà che gli sbarrava la strada verso qualsiasi tentativo di rimonta. Di contro, la Tgroup Arechi trovava maggiori difficoltà nel trovare la posizione ottimale per andare al tiro.

Più briosa la terza frazione che si chiudeva sul 2-2. Vitale riportava a -2 gli ospiti prima di una debuina di Gianluca Esposito che consentiva alla Tgroup Arechi di tornare a distanza di sicurezza. Ancora Lobov centrava l’angolo basso alla sinistra di Vespa per il massimo vantaggio +4. Ma il Frosinone abbozzava una reazione ed in superiorità numerica portava Spinelli a siglare la marcatura per il provvisorio 8-5.

Ultima frazione senza storie. Lo sforzo accumulato si faceva sentire nelle braccia della squadra ospite che appariva meno brillante e coesa rispetto ai primi tre tempi. Ciò favoriva il maggior tasso tecnico della Tgroup Arechi che con Baldi ed i fratelli Esposito chiudeva il match sull’11-6 finale.

“Match strano, siamo partiti leggermente contratti successivamente ci siamo ripresi portando a casa tre punti importanti per la classifica- sottolinea mister Grieco a fine gara.-Chiuderemo il campionato con tre partite che si presenteranno molto difficili, considerando ciò la vittoria quest’oggi ha valore notevole. Lobov? Sergej è un atleta serissimo, oltre alla fase difensiva ha potuto sfruttare anche le sue doti balistiche. E’ senza dubbio il miglior marcatore della serie A2.”

Tgroup Arechi-R.N Frosinone 11-6 ( parziali: 4-3, 2-0, 2-2, 3-1)

Tgroup Arechi: Busà, Luongo, Giordano, Esposito G. Lobov, C. Esposito, Busà R., Iannicelli, De Rosa, Baldi, Massa, Ferrigno. All: Grieco

Marcatori: Lobov 4, Luongo 1, C. Esposito 1, Baldi 1, Massa 1, G. Esposito 2, De Rosa 1.

Spettatori 100 circa. Superiorità numeriche: Tgroup Arechi 3/9, RN Frosinone 3/6. Uscito per limite di falli Salvatori (F) nel terzo tempo.

Responsabile area comunicazione
Armando Iannece

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares