Vocesport.com
Home

Playout, ultimo treno salvezza per il Salerno Basket: vincere gara 2 e allungare la serie

Al PalaSilvestri domani c’è il Cus Cagliari: una sconfitta delle granatine vorrebbe dire retrocessione

Ultimo treno per la salvezza. Domani sera, giovedì 27 aprile, il Salerno Basket ’92 ospita al PalaSilvestri il Cus Cagliari in gara 2 dei playout di Serie A2 femminile. Dopo la sconfitta rimediata in Sardegna per 72-46, alle granatine non resta che vincere per giocarsi poi il tutto per tutto nell’eventuale gara 3 che si disputerebbe nuovamente in casa di Cagliari (domenica 30). Palla a due alle 19:30 domani, ingresso gratuito nel palazzetto di rione Matierno. Direzione di gara affidata ai signori Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA) e Nicola Crudele di San Severo (FG).
“Partiamo col piede sbagliato perché moralmente tutti siamo giù. Il ko di Cagliari è stato brutto, serve solo una grande prestazione tra le mura amiche per poter poi andare a vincere in gara 3 e non bissare la brutta prova di gara 1. Non c’è stata mai partita nel primo confronto. Cagliari è una discreta squadra ma è comunque nei playout e noi in regular season abbiamo dimostrato di potercela giocare anche con sodalizi meglio posizionati, per cui non vedo perché dovremmo aver paura. Mi aspetto una reazione”, il commento prepartita di patron Angela Somma.

SETTORE GIOVANILE. La formazione Under 18 allenata da Andrea Forgione è stata sconfitta dalla Stella Azzurra Roma Nord nello spareggio per accedere alla fase Interzona di categoria. Le granatine, sul parquet neutro di Campobasso, hanno ceduto col punteggio di 85-43.

Salerno, 26 aprile 2017
Ufficio stampa Salerno Basket ‘92

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares