Real Poggiomarino grandi soddisfazioni dal settore giovanile

Arriva una soddisfazione importante in casa Real Poggiomarino, che fa da contraltare alla stagione finora grigia della prima squadra, in lotta per evitare i playout nel campionato di Promozione. La Juniores Regionale ha vinto il proprio campionato, chiudendo in vetta il girone G, al termine di un bellissimo testa a testa con la Mariglianese, formazione di Eccellenza. I ragazzi terribili, allenati dall’ ex calciatore della Scafatese, Luciano Mazzariello, hanno conseguito un risultato inaspettato e favoloso con tanto sacrificio e sudore. Con il rotondo successo per 4-0 ottenuto con la Turris, ieri, nell’ultima giornata della regular season, la compagine biancoblu, ha chiuso in vetta il torneo, a pari punti con la Mariglianese, ma è prima per una miglior differenza reti, rispetto agli avversari. Un primo posto che, dunque, dà l’accesso, a Longobardi e compagni, alla fase play – off regionale, in cui si sfideranno le migliori venti squadre Juniores della Campania. Nel primo turno, il Real Poggiomarino, affronterà, tra le mura amiche dello Stadio “Europa”, il Galazia Maddaloni, la partita è programmata per lunedì 3 aprile, alle ore 18.30. Bisogna vincere, per avanzare al secondo turno. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno disputati due tempi supplementari, nel caso di ulteriore parità, si procederà ai calci di rigore. Tornando al campionato appena terminato, ripercorriamo quella che è stata la cavalcata poggiomarinese, che fin dalla prima giornata si è proposta nel ruolo di protagonista, piazzandosi tra le prime posizioni, collezionando, in 22 gare, 17 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte, con 77 reti realizzate e 19 subite e può vantare anche il capocannoniere del girone, ovvero Volodimyr Denis, classe 1998, di nazionalità ucraina, autore di ben 24 reti. Naturalmente, non è l’unico ragazzo da segnalare, in una squadra straordinaria che, ora, non si pone limiti e vorrà disputare al meglio la post season e fare quanta più strada è possibile, sostenuta dall’intera dirigenza, capeggiata dal Presidente Gianluca Filosa, orgogliosa di quanto ha compiuto le giovani leve biancoblu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *