Ad Aprile non sarà un “dolce dormire”: Salernitana attesa da 7 gare in 28 giorni

Nessun “dolce dormire” nè alcun scherzo d’Aprile: il prossimo sarà un mese decisivo per la formazione granata che a dieci gare dal traguardo finale, dovrà accelerare per provare a cullare il “sogno” del piazzamento nei play-off. Sette gare in 28 giorni attendono i granata con una piccola sosta prevista dopo la gara di Terni per poi terminare il mini-ciclo con il doppio turno casalingo nel corso del quale la squadra di Bollini ospiterà il Bari e successivamente il Frosinone. Il tour de force vero e proprio comincerà Sabato prossimo all’ “Arena Garibaldi” di Pisa al cospetto dell’ex di turno, Gennaro Gattuso. Di poi la Salernitana sarà attesa dal match casalingo-nel turno infrasettimanale- con il Cittadella di Litteri salvo poi fare visita alla Ternana di mister Liverani. Tre gare fondamentali da vivere intensamente e disputare una per volta, a cominciare dal difficile trasferimento sotto la torre ove al cospetto di una squadra immischiata nella lotta per non retrocedere ed in attesa dell’ennesima penalizzazione per inadempienze amministrative, Coda e compagni dovranno confermare solidità e continuità. A Pisa, insomma, sarà necessario inserire definitivamente la freccia, derogando dal dolce dormile primaverile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *