Vocesport.com
Home

L’Angri doma la Rocchese. Ed ora sotto con la Sanseverinese

E’ stata la partita perfetta. L’Angri ha battuto la Rocchese vincendo per 4-2 ed ora si aspetta la partita con la Sanseverinese per sancire ufficialmente l’accesso nei play off. Dicevamo che è stata la partita perfetta: è ciò che aveva chiesto Vitter ai suoi ragazzi. La Rocchese faceva paura. Ma oggi nello stadio di Roccapiemonte è stata scritta una storia diversa: e l’ha scritta, minuto per minuto, schema per schema, un’Angri più che perfetta. La squadra grigiorossa ha dominato per oltre un’ora di gioco. Era la soddisfazione che i grigiorossi aspettavano da tempo, ed è la riprova che questo gruppo ha valori mentali ed emotivi che travalicano ogni aspetto tecnico. Ora la settimana prossima arriva la Sanseverinese. Stavolta sono loro che dovranno avere più paura di noi.
Ecco i voti dei nostri eroi.
Russo 8 Non può fare molto sui gol della rocchese. Per il resto, solita sicurezza di uno dei migliori portieri del campionato
Quattroventi 7 inizia sotto tono, nel primo tempo le spinte della Rocchese arrivano dalle sue parti ma tutto sommato controlla bene
Marsicano 7 Spartaco c’è sempre, e non sbaglia un anticipo.
D’Aniello 7,5: gioca una gara di grande intensità e continuità risultando importantissimo e sempre presente.
Santonicola-Loreto 7,5 ormai i due centrali difensivi si capiscono così bene che sono diventati una persona sola. Invalicabili
Cerchia 7,5 Il piccolo grande centrocampista di Vitter, è cresciuto partita dopo partita ed anche oggi si sono visti cuore e polmoni.
Agnello 8: il suo acume tattico e la sua vigoria fisica non hanno eguali in questa squadra. Combatte su ogni pallone come un leone.
Tortora 9 quando serve chiudere una partita il tenace e combattente Pippo trova lo spiraglio e il tempo giusto. Ma il voto tiene conto di tutto il lavoro sporco, le sportellate, le sponde, gli appoggi, i recuperi, gli anticipi, i falli subiti da questo attaccante che non sarà bello esteticamente da vedere ma che ha un’efficacia e una ferocia agonistica unica.
Barone 8,5 un gran gol e numerose scorribande corsare in avanti. Non è ancora il Barone che conosciamo ma è sulla strada buona per farsi nuovamente riconoscere.
Ferrara 8: la libellula è un riferimento prezioso e sicuro per il duo Tortora Barone. Lui è una delle vere certezze della truppa di Vitter.
ALL. Vitter 7,5: ha già fatto un’impresa che se non ha del miracoloso poco ci manca. I risultati del suo lavoro si vedono in ogni secondo della partita dei suoi ragazzi. Ma non è ancora finita.
Rocchese:Prisco, Campone, Bisogno, Amodio, Asciuti, Granato, D’Amico, Trapanese, Albano, Malandrino, Napodano
Reti: 4′ Albano – 10′ Tortora – 16′ Trapanese – 44′ Barone – Ferrara – Tortora

Messaggi – Contatti – Calendario – Opzioni – PEC webmail – Logout
Copyright © 2016 – Aruba S.p.A. – tutti i diritti riservati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares