Vocesport.com
Home

Amichevole. Salernitana-Montecorvino Pugliano 25-1

U.S.Salernitana1919 (4-3-3)Terracciano(1^ st Gomis); Luiz Felipe(15 st Perico), Schiavi(15^ st Tuia), Hutsol(15^st Bernardini), Bittante (15^ st Vitale); Della Rocca (15^ st Zito), Odjer(15^st Minala), Grillo(1^ st Garofalo, 15^ st Ronaldo);Donnarumma (15 st Sprocati, 30^ st Carafiello), Joao Silva (15^ st Coda), Improta (15^ st Rosina) All. Alberto Bollini
Arbitro: Crescenzo di Salerno

Fine primo tempo: 12-1 in favore della Salernitana
reti: Donnarumma(5), Bittante(1), Joao Silv(2), Improta (5), Odjer(1), 16 pt autogoal (S), Rosina(4), Coda(2), Carafiello (1), Tuia(1), Ronaldo(2), Guarracino(M)

Montecorvino Pugliano(SA). Amichevole in quel di Montecorvino Pugliano (con l’omonima squadra locale militante nel campionato di Terza Categoria nel ruolo di partner)per la Salernitana di Alberto Bollini, che dinanzi ad una buona cornice di pubblico, accorso al Comunale per ricordare il giovane Danilo Delle Donne(scomparso in un tragico incidente stradale), ha svolto la classica partita infrasettimanale utile a provare uomini e schemi in ottica Chiavari. La squadra granata sblocca subito il match dopo appena 30″ grazie ad Alfredo Donnarumma (tra i più in forma dei suoi) su assist di Improta. Il raddoppio è servito da Bittante su gentile omaggio dell’estremo difensore avversario. Il tre a zero per i granata è frutto di un’autorete di un difensore avversario, di poi si scatena Joao Silva che a seguito del poker siglato da Donnarumma sigla il 5-0 per la Salernitana. Il valzer dei goal continua con Improta, Donnarumma ed ancora con l’ex Cesena che deposita in rete sulla ribattuta del calcio di rigore calciato maldestramente da Joao Silva. La prima frazione di gioco termina con il risultato di 12-1 in favore della formazione allenata da Alberto Bollini. Nella ripresa girandola di cambi ma è sempre Donnarumma a catapultare su di se le attenzioni, realizzando una rete di tacco. A rimpinguare il risultato sul definitivo 25-1 per i granata, le reti messe a segno dai subentrati Rosina, Coda, Carafiello, Tuia e Ronaldo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares