Vocesport.com
Home

Salernitana- Brescia 2-0. Brindisi all’insegna dei “gemelli” del goal

US Salernitana 1919 (4-3-3) Gomis; Perico, Tuia, Bernardini, Vitale; Minala, Ronaldo (43^ st Bittante), Zito; Rosina (18^ st Della Rocca), Coda, Sprocati (30 ^ st Donnarumma). A disposizione: Terracciano, Schiavi, Joao Silva,Grillo, Luiz Felipe, Garofalo. All. Alberto Bollini
Brescia Minelli; Blanchard, Romagna, Calabresi (17^ st Bonazzoli); Coly, Martinelli, Ndoj (32^st Sbrissa), Dall’Oglio, Untersee; Torregrossa (26^ st Ferrante), Caracciolo. A disposizione: Arcari, Lancini, Crociata, Prce, Mauri, Modic. All. Cristian Brocchi
Arbitro: Serra della sezione di Torino
Note: giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Da Brescia sono giunti circa 100 tifosi assiepati sulle gradinate del Settore Curva Nord inferiore.Spettatori presenti:8.580 (quota comprensiva di abbonati)
amm: Calabresi (BR),Martinelli(BR), Ndoj (BR), Tuia (S)
Espulso: 43^ st Blanchard (B) per fallo da ultimo uomo
Angoli: 5-2
Marcature: 12^ st Coda (S) 41^ st Donnarumma (S)
rec:1^ pt; 4^st

Mister Bollini deve rinunciare ad Odjer ed Improta squalificati. In mediana confermato Minala centro destra con Zito mezz’ala sinistra ai fianchi di Ronaldo. Nel Brescia, mister Brocchi recupera Caracciolo e Blanchard. Torregrossa affianca l’airone in attacco. Nel 3-5-2 dei lombardi Coly ed Untersee presidiano le corsie laterali

Partita
23^ Coda crossa rasoterra per l’inserimento a centro area di Sprocati il cui tiro è salvato in calcio d’angolo da un riflesso di Minelli
28^ Sprocati servito da Zito crossa al centro per il colpo di testa di Rosina che non riesce a dare forza alla sfera.
29^ Coda dal limite, la sfera sfiora il palo alla destra di Minelli.
33^ punizione dal limite per fallo di Calabresi su di uno scatenato Sprocati. Sul pallone ci va Ronaldo la cui battuta non è impeccabile.
Dopo appena un minuto di recupero termina una prima frazione di gioco contrassegnata da poche emozioni.
Secondo tempo
1^ punizione dalla trequarti di DAll’Oglio, in area di rigore Caracciolo non riesce ad insaccare
12^ cross di Rosina sul secondo palo, Coda non si lascia pregare e sul filo del fuorigioco insacca a porta vuota.
16^ Sprocati dal limite, sfera che termina di un soffio alla destra di Minelli
17^ Cambio tra le fila della Salernitana: esce Rosina per Della Rocca. La Salernitana passa al 4-5-1
30^ st Caracciolo in area di rigore non riesce ad imprimere la giusta forza al tiro. Gomis blocca.
34^ Cross di coly dalla destra, Bonazzoli di testa da due passi colpisce di testa a colpo sicuro, Gomis respinge d’istinto.
41^ st Su calcio d’angolo battuto da Zito, Vitale crossa in area di rigore ove Donnarumma di testa infila la sfera nell’angolino basso alla destra del portiere.
Dopo 4^ di recupero finisce la gara: la Salernitana torna al successo dinanzi al pubblico amico che mancava dal match interno con lo Spezia, conquistando tre punti fondamentali in ottica salvezza. Per il Brescia è notte fonda. La panchina di Brocchi è sempre più a rischio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *