+ 6 rispetto alla passata stagione. Rinnovo Fabiani legato al raggiungimento dei play-off

Nonostante i movimenti delle ultime ore che porteranno all’investitura di Alberto Bianchi nel ruolo di Direttore sportivo e la “promozione” di Angelo Mariano Fabiani a direttore generale, il futuro di quest’ultimo a Salerno, è legato al conseguimento dei play off da parte di Coda e compagni. Patron Lotito, invero, più volte ha lanciato messaggi criptati al proprio dipendente, sottolineando la necessità di conseguire come obiettivo primario una tranquilla salvezza, salvo poi “cullare” la possibilità di guardare la parte sinistra della classifica al netto degli onerosi investimenti che collocano – a detta del co-patron granata- la Salernitana al quarto posto in cadetteria per monte-ingaggi. Eppure, nonostante il miglioramento del quadro tecnico generale, la squadra granata fatica a risollevarsi dai bassifondi della classifica, avendo conquistato rispetto alla passata stagione -alla 30a giornata – soltanto sei punti in più. Di talchè, non dovesse essere raggiunta la posizione utile per la qualificazione alla post-season, la posizione dell’attuale dirigente generale della Salernitana potrebbe essere rivisitata nonostante l’arguta mossa di inserire nell’organigramma del settore giovanile l’ex responsabile dell’area tecnica dell’Ancona, Adriano Ciardullo. Insomma, non è davvero tutto oro quello che luccica. Il futuro di Fabiani è tutt’altro che delineato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *