Vocesport.com
Home

Savoia. Dimissioni presidente Ciro Altea

Dimissioni presidente Ciro Altea
L’Us Savoia 1908, comunica che a partire dalla data odierna il Presidente
Sign. Ciro Altea, pur continuando a mantenere i propri impegni, come
d’altronde fino ad oggi ha fatto, nei confronti dei tesserati, fornitori e
terzi, ha ritenuto opportuno rassegnare le proprie dimissioni, per i motivi
sotto indicati:
Da qualche tempo è in atto una trasformazione dell’attuale Asd in Srl, che
vede l’ingresso in società di nuovi soci, come da più parti negli ultimi
giorni si è appreso. E per dimostrare la sua piena e totale disponibilità al
bene del Savoia, che è prioritario su tutto e su tutti, il sign. Ciro Altea ha
ritenuto doveroso e corretto rimettere sul tavolo delle trattative anche il
suo mandato di Presidente.
Inoltre non è da escludere che in una programmazione futura lo stesso
potrà essere esercitato da un socio di minoranza o da una figura
professionale esterna.
Si riserva nel giro di pochi giorni di comunicare il nome del professionista
di fiducia, che assumendo l’incarico di Commissario Straordinario, sarà
chiamato a reggere l’operatività del club, sino alla definizione della futura
compagine societaria, che lui stesso provvederà ad ufficializzare.
Infine, poiché l’obiettivo primario rimane, quello di vincere il campionato,
alla luce degli ultimi risultati non convincenti della squadra, la società ha
ritenuto opportuno affidare, anche alla luce delle dimissioni del
U.S. SAVOIA 1908
ASD Oplonti PRO Savoia
Sede Sociale: Via Gioacchino Murat 61 80058 Torre Annunziata (NA)
Presidente, la continuità del progetto tecnico, con ampi ed incondizionati
poteri, sia al Direttore Generale Sign. Ferraro Felicio, che al Direttore
Sportivo Sign. Ferrieri Vincenzo, che in piena autonomia hanno la facoltà
di prendere tutte le decisioni, che possono rivelarsi utili per il bene della
squadra.
Conclude, infine, invitando tutta la tifoseria a stringersi compatta intorno
alla squadra ed alla società in questo incandescente finale di stagione ed
eventualmente anche nel caso di disputa dei play off, rivelandosi come la
storia del Savoia insegna, veramente il dodicesimo uomo in campo, che
quando vuole si vede e si sente.
L’Area Comunicazione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *