Vocesport.com
Home

Gragnano il commento del tecnico Ferraro e di Del Sorbo, per il punto conquistato contro la Cavese

Il commento alla gara del tecnico Giovanni Ferraro e dell’attaccante Antonio Del Sorbo.

Giovanni Ferraro: “Innanzitutto voglio dire grazie ai nostri tifosi che anche oggi ci hanno sostenuto per tutti i novanta minuti e fare i complimenti alla squadra che ha messo in campo tanto impegno ed abnegazione contro una corazzata della categoria. Abbiamo preparato bene la partita in settimana ed abbiamo eseguito nei minimi dettagli quanto provato. Per crescere però dobbiamo capire che bisogna mettere quest’impegno ogni domenica. È relativamente semplice dare tutto in gare come quella di oggi, con un pubblico importante e contro una squadra di livello. La differenza tra l’essere buoni giocatori ed ottimi giocatori sta anche nella capacità di dare il massimo sempre, di stare ogni volta come si suol dire “sul pezzo”. Tornando all’incontro, spiace perchè probabilmente gli episodi ci hanno detto male. C’era un rigore su Napolitano prima del penalty concesso alla Cavese ma gli arbitri fanno parte del gioco quindi non possiamo che accettare il loro operato. Meglio soffermarsi sugli aspetti positivi. Panico, Infante e lo stesso Zeoli si sono riconfermati a buoni livelli ripagando la fiducia dello staff. Dobbiamo proseguire così per raggiungere la salvezza e far crescere i nostri giovani“.

Antonio Del Sorbo: “Abbiamo disputato un’ottima partita ed è un peccato non aver colto la vittoria soprattutto perchè oggi sia noi che i nostri tifosi l’avremmo meritata. Avevamo deciso di aspettarli per poi ripartire ed abbiamo seguito alla lettera le indicazioni del tecnico. Abbiamo compiuto un altro passo importante verso la salvezza ma non dobbiamo pensare di averla già raggiunta. Bisogna essere consapevoli che non possiamo permetterci altri cali di tensione e lavorare sodo per conquistare più punti possibili. Poi a fine stagione tireremo le somme“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *