(RI)Habemus Tavecchio. Il presidente uscente rieletto al vertice della FIGC

Ha vinto Claudio Lotito. Con la rielezione di Tavecchio alla guida della presidenza della Figc, il co-patron della Salernitana ha, di fatto, imposto la propria linea programmatica, nella quale si darà uno scossone-come è nelle more- alla famosa riforma dell’art.16 bis delle Noif tanto caro al pubblico di Salerno. Tavecchio vince la sua seconda tornata elettorale con il 64%, a danno di Abodi, che fuoriesce dalla Lega Serie B dopo aver dato le dimissioni al momento della candidatura. A questo punto il vicepresidente Corradino fungerà da delegato dell’ormai ex Presidente fino all’indizione delle prossime elezioni a cui farà da seguito il rinnovo dei componenti del Consiglio Federale a cui faceva parte il presidente Marco Mezzaroma. Con Lotito, anche questa volta, il risultato elettorale è stato garantito. Tavecchio di nuovo sulla cresta dell’onda calcistica. Il vecchio che avanza: nulla di più, nulla di meno rispetto alle tendenze ed alle tradizioni italiane….

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *