Torna Bernardini. Odjer e Minala dall’inizio. Rosina e Donnarumma in panchina?

Le gerarchie che cambiano nell’arco di un’istante. Alessandro Rosina per il quale il ritiro in quel di Paestum è durato un battito d’ali, non sarà della contesa in quel di Benevento almeno fino dall’inizio. Mister Bollini per la difficile trasferta del Vigorito è proteso a schierare il 4-3-3 con Bernardini di nuovo titolare al centro del reparto difensivo, affiancato da Mantovani qualora Schiavi non dovesse recuperare. Sugli esterni bassi, Bittante sostituirà lo squalificato Vitale con Perico a presidiare la corsia opposta. In mediana, Ronaldo dovrebbe scivolare in panchina. Al centro della zona nevralgica potrebbe essere inserito Minala con ai propri lati Busellato (di rientro dalla squalifica) ed Odjer. In attacco tutto ruota intorno a Rosina: il capitano della Salernitana, a seguito delle ultime vicissitudini negative, potrebbe essere degradato in favore di Massimo Coda al quale sarà affidata la fascia a furor di spogliatoio. Sul rettangolo verde, l’ex Torino e Catania dovrebbe essere sostituito da Improta, con Zito sulla corsia opposta a sostegno proprio di Massimo Coda, ultimo terminale offensivo. In tal caso, Bollini rinuncerebbe in un colpo solo a due dei tre tenori. Staremo a vedere….

Ennio Carabelli

Dal 2005 iscritto presso l'Ordine dei Giornalisti-Regione Campania, sezione pubblicisti. Laureato in Giurisprudenza. Ha svolto lavoro redazionale presso il quotidiano "Cronache del Mezzogiorno". Collaborazioni attive con il quindicinale "Arechi News". Direttore Responsabile del quotidiano sportivo on-line Vocesport.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *