Vocesport.com
Home

Insana gestione e ritiri putativi….. Salernitana, che ipocrisia!!!

La sagra delle ipocrisie, delle verità nascoste. Al netto della reticenza a tavolino sul vincolo delle noif e sui limiti generati sulle competizioni del club granata, il duo Lotito-Mezzaroma sta riuscendo a prevalere nel valzer delle voci stonate e delle frasi stereotipate smentite dagli stessi fatti. Già, perchè accade che all’esito del match con la Spal, il mister Alberto bollini, in sala stampa, a domanda precisa sulla possibilità di un ritiro, escluda totalmente tale evenienza. Morale della favola: la Salernitana va in ritiro “putativo” in quel di Paestum, ad un tiro di schioppo da Salerno, riscontrando il parere negativo del gruppo che, invece, necessita di trovare e consolidare la serenità nel mezzo degli affetti familiari. Si racconta che di tale avviso fosse anche il capitano Alessandro Rosina, in grado da rappresentante del gruppo, ed avente anche il diritto, di manifestare il dissenso per tale decisione. La società, da parte sua, ha deciso di non decidere, dapprima inviando la truppa di Bollini in un “falso” ritiro, salvo poi rompere le righe dopo appena due giorni: non c’è che dire, una presa di posizione inflessibile con capacità di risolvere una crisi in seno al gruppo, pari a quella della programmazione. Niente di più, niente di meno. Chapeaux all’ipocrisia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares