Vocesport.com
Home

“Adesso basta”. Duro comunicato del “Club Mai Sola”.

A poco meno di 24 ore dalla debacle interna con la Spal, seconda consecutiva in casa granata, scende in campo il club “Mai Sola” del presidente Antonio Carmando. Parole sentite, dure, rivolte alla presidenza ed allo stesso tecnico Bollini, che secondo il pensiero dello stesso club sarebbe stato scelto solo perchè “incline alla società-si legge nel comunicato- e troppo legato a patron Lotito, affinchè possa ribellarsi ad alcuni consigli”. La frattura tra il pubblico di fede granata, la società e la squadra, ieri sera è stata certificata e conclamata. Per il presidente Carmando e soci non resta altro che compattarsi per conseguire il traguardo della salvezza salvo poi programmare delle stagioni di maggiore spessore. Da evidenziare nella nota diffusa agli organi di informazione, il confronto effettuato dai componenti del club tra Claudio Lotito, Marco Mezzaroma e Ciro Vigorito, definito quale tifoso-presidente del Benevento, in grado di differenziarsi dai due comproprietari del sodalizio di via Allende, in quanto appassionato della squadra e della città. Una vero e proprio capo d’accusa che potrà essere in parte impugnato attraverso una prestazione di spessore e di orgoglio al cospetto di una squadra, il Benevento, nel contempo alla ricerca della continuità di risultati che sembra aver smarrito negli ultimi due turni di campionato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *