Vocesport.com
Home

Salernitana-Spal 1-2 Zigoni-Floccari danno la spallata ai granata

U.S. Salernitana (3-5-2) Gomis;Perico, Schiavi, Mantovani (31^ st Donnarumma); Bittante, Zito, Ronaldo (18^ st Sprocati), Minala, Vitale(27^st Odjer); Coda, Rosina. A disposizione: Terracciano, Joao Silva, Donnarumma, Grillo, Tuia, Luiz Felipe, Improta.All.: Alberto Bollini
Spal (3-5-2) Meret; Gasparetto, Giani, Bonifazi; Del Grosso, Schiavon, Mora, Pontisso (24^ st Schiattarella); Ghiglione (36^ st Lazzari); Zigoni, Finotto (31^ st Floccari). A disposizione: Poluzzi, Silvestri, Arini, Antenucci,Vicari, Costa. All. Semplici
Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli
Assistenti: Bresmes ( sez. Bergamo)- Lanotte (sez.Barletta)
Note: giornata uggiosa. Terreno in buone condizioni. Da Ferrara una settantina di tifosi assiepati nel settore Curva Nord inferiore. Spettatori (8195 quota comprensiva di abbonati)
Angoli 3-1
Amm.: Spontisso (SP), Vitale (S), Mora (S), Zito(S)
recupero:1^p.t, 4’st
Marcature: 30^ pt rig.Zigoni (SP), 43^ st Floccari (SP), 48′ st Coda(S)
La partita
Primo Tempo
9^ Pontisso dal limite a giro non inquadra lo specchio della porta.
16^ Spal vicinissimo al goal, Gomis è bravissimo in uscita bassa a chiudere su Finotto completamente libero
23^ Si riaccendono i fari dell’impianto di illuminazione ed anche la Salernitana
24^Rosina sulla sinistra entra in area, calcia con il destro ma la sfera è deviata in angolo.
25^ grande occasione ancora per Coda che d’esterno colpisce male la sfera che si perde sul fondo.
39^Rosina per Bittante cross sul secondo palo per il colpo di testa di Vitale che come un felino, Meret devia in angolo.
Secondo tempo
1^Cross dalla sinistra per il colpo di testa, debole, di Massimo Coda. Meret blocca la sfera senza problemi.
15^ Finotto vicino al raddoppio.Gomis respinge sulla conclusione a botta sicura dell’attaccante della Spal
25^ st buona occasione per Coda che su assist di Rosina, manda al lato
Bollini le prove tutte, inserendo Sprocati per Ronaldo e DOnnarumma per uno stanco Mantovani. Il tecnico granata passa al 4-2-4. Zito scala a fare il terzino sinistro
43^ Floccato dal limite scocca il tiro, Gomis si distende e devia la sfera che ritorna sui piedi di Zigoni, che serve a porta vuota Floccari per il quale è un gioco facile, facile siglare il raddoppio
48^ Coda a centro area insacca nell’angolino basso alla destra del portiere.
Non c’è più tempo. La Spal espugna per la prima volta l’Arechi e vola al secondo posto. La Salernitana subisce l’onta della sconfitta e della contestazione dei propri tifosi. Domenica, la squadra di Bollini chiuderà il ciclo terribile con il derby di Benevento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares