Vocesport.com
Home

Turnover necessario. Bollini risparmia Rosina. L’agente ” Sul calciatore vi sono troppi pregiudizi”.

Alessandro Rosina per la seconda volta in stagione(dopo Ascoli) non sarà in campo dal 1^ al “Provinciale” di Trapani. Il fantasista calabrese non sta attraversando un grande momento di forma, essendo per altro reduce da un infortunio patito nel corso del match con il Perugia. L’impegno e la dedizione alla causa non manca all’ex Zenit, Torino e Catania, che spesso alla ricerca della migliore posizione in campo, è costretto a correre più del dovuto, perdendo in lucidità negli ultimi 16 metri ove è in grado di potere e dovere fare la differenza. Mister Bollini potrebbe rinunciare all’apporto iniziale del pezzo da 90 del calciomercato estivo della Salernitana al fine di consentirne il pieno recupero in forza di un calendario fitto di impegni, che vedrà la squadra granata necessitata ad affrontare tre gare in otto giorni. Domani c’è la sfida con il Trapani di Calori, di poi, Martedì sera sarà di nuovo campionato, allorquando all’Arechi farà visita la Spal di mister Semplici. Dulcis in fundo il Benevento. Tre ostacoli impervi che potranno dire molto sulle reali ambizioni della squadra granata nello sprint finale di un campionato interminabile come la serie B. Intervenuto ai nostri microfoni, l’agente e fratello del calciatore, Fabrizio Rosina ha fatto il sunto del momento personale che sta attraversando il calciatore ” Alessandro è reduce da un infortunio. Personalmente, credo che il giocatore venga purtroppo giudicato in relazione al contratto piuttosto che in relazione alle prestazioni offerte in campo. Troppi pregiudizi sussistono sul proprio conto“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares